Tesla, arriva l’aggiornamento antincendio per le batterie in ricarica

Dopo i casi delle due Model S incendiatesi a Shanghai e Hong Kong Tesla annuncia un aggiornamento del programma di gestione delle batterie

16 maggio 2019 - 17:43

Tesla è da sempre sinonimo di innovazione. Non solo dal punto di vista tecnologico ma anche nella sicurezza. Per questo motivo la notizia dei due incendi che hanno colpito le Model S hanno fatto scalpore. Il primo a Hong Kong, il secondo a Shangai. Dopo l’accaduto la Casa americana, ha annunciato con un comunicato che ci sarà un aggiornamento del software delle batterie atto a prevenire l’insorgere di incendi.

I DUE EPISODI

Martedì 14 maggio, secondo quanto riportato dal giornale Apple Daily di Hong Kong, una Tesla Model S, 30 minuti dopo essere stata parcheggiata ha preso fuoco in un parcheggio di un centro commerciale. Un incidente che si ripete. Infatti circa tre settimane fa, Tesla aveva inviato una squadra di tecnici per indagare sull’esplosione di una Tesla Model S parcheggiata in un centro commerciale di Shangai.

LE INDAGINI CONTINUANO

L’episodio, avvenuto questa settimana ad Hong Kong, si aggiunge ai 13 reclami su incendi che hanno visto coinvolti modelli di Tesla dal 2013 ad oggi. Le indagini sull’incidente sono ancora in corso. Dalle prime dichiarazioni della Casa americana, che collabora con le autorità, sembrerebbe che non tutto il pacco batterie sia stato danneggiato. Inoltre, che solo alcuni moduli della batteria della vettura sono stati rovinati dall’incendio.

LE DICHIARAZIONI DI TESLA

Per garantire la sicurezza dei propri clienti, nella giornata di mercoledì, Tesla ha dichiarato in un comunicato: “Stiamo continuando a indagare, con grande attenzione, sulle cause dell’incidente. Stiamo rivedendo le impostazioni di carica e della gestione termica sui veicoli Model S e Model X tramite un aggiornamento software “over-the-air” che da oggi garantirà non solo una migliore protezione della batteria ma anche una più lunga durata di utilizzo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Crescono i gommisti in Italia: +8% in 10 anni

Spotify annuncia l’assistente vocale che “ascolta” i passeggeri

Sinistri stradali: fissate nuove linee guida per le riparazioni