Auto elettriche FCA: il punto sul piano 2020 e le prossime tappe a Mirafiori

La produzione delle auto elettriche FCA entra nel vivo a Mirafiori e Fiat-Chrysler fa la sua parte installando colonnine di ricarica che utilizzano energia rinnovabile

18 febbraio 2020 - 9:09

Il piano 2020 sulle auto elettriche di FCA in Italia si avvicina all’annunciato avvio della produzione della Fiat 500 elettrica (BEV). Un piano ambizioso che abbraccia il lancio di una serie di modelli ibridi/elettrici prodotti nel polo di Mirafiori. Proprio qui Fiat-Chrysler installerà un impianto per la ricarica di auto elettriche con elettricità green, risparmiando anche 5 mila tonnellate di CO2 l’anno. Facciamo il punto sul piano 2020 delle auto elettriche e ibride in arrivo e il progetto ENGIE per la ricarica delle auto elettriche a Mirafiori.

LA PRODUZIONE DELLE AUTO IBRIDE E I TEST SULLE AUTO ELETTRICHE FCA

FCA prosegue il lancio di progetti di elettrificazione e rafforza il piano di investimenti per il Polo produttivo di Torino. Il piano industriale per l’Italia 2019-2021 in cui sono previste risorse finanziarie per 5 miliardi di euro per produrre auto elettriche e ibride entra nel vivo. La produzione della Maserati Ghibli ibrida fa strada alla Fiat 500 elettrica di cui sono già in circolazione i modelli preserie destinati al collaudo e ai test di produzione. C’è tempo fino a giugno 2020 per rimediare ad imprevisti di collaudo e avviare le linee di assemblaggio.

AUTO ELETTRICHE FCA: ARRIVANO LE COLONNINE A MIRAFIORI

L’annuncio più recente è che FCA installerà 150 mila metri quadrati di pannelli solari per produrre energia “pulita”. Il comprensorio di Mirafiori produrrà 15 Mega Watt di elettricità, contribuendo alla riduzione delle emissioni per oltre 5.000 tonnellate di CO2. L’energia sarà utilizzata per alimentare gli stabilimenti e per la carica dei modelli elettrificati prodotti nel sito. La valorizzazione sostenibile interesserà le storiche Officine 64, 71 e 72, l’Assembly Center delle Carrozzerie e l’RG Center nei pressi della pista di prova di Mirafiori. Contestualmente all’installazione dei pannelli solari, FCA realizzerà anche dei parcheggi adatti alla ricarica delle auto elettriche. Saranno installate 850 colonnine a Mirafiori, di cui 750 punti di ricarica saranno destinati ai dipendenti.

IL PIANO SULLE AUTO ELETTRICHE E IBRIDE FCA

Mentre le Fiat Panda Hybrid e Fiat 500 Hybrid hanno preso il largo, facciamo il punto su quali auto elettriche FCA e gli investimenti nel piano industriale 2020-2021 per l’Italia.

Fiat 500 BEV: le linee di produzione sono state completate ed è già stata avviata la realizzazione delle vetture pre-serie in vista dell’inizio della produzione previsto nel prossimo mese di giugno.
– Maserati Ghibli: avviata la produzione con motorizzazioni ibride.
– Maserati Quattroporte e Levante: Il restyling di entrambe è in corso e l’obiettivo è di iniziare la produzione nel prossimo mese di luglio.
– Nuove Maserati GranTurismo e GranCabrio: lanciati gli investimenti per la produzione a Mirafiori delle GranTurismo e GranCabrio, incluse motorizzazioni full-electric.
– Mirafiori Trasmissioni Plant: investimenti in corso per l’incremento della produzione nello stabilimento per raggiungere la capacità di 350.000 cambi 6 marce anno.
Mirafiori Battery Hub: lanciati gli investimenti per la costruzione del primo stabilimento di assemblaggio per produrre i moduli batterie destinate a tutte le Maserati elettriche.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tutor autostrade 2019

Tutor autostrade 2020: mappa dei dispositivi attivi

GPS 3 SV03: è in orbita il satellite che renderà il navigatore più affidabile

Cinture di sicurezza difettose: Volvo richiama 2 milioni di auto nel mondo