Auto: blocco traffico a Milano da venerdì 15 ottobre 2010

Come combattere il problema smog? Con il blocco del traffico. E' questa la ricetta che non muore mai per la Regione Lombardia che da venerdi obbligherà i mezzi inquinanti a ...

14 ottobre 2010 - 7:00

Come combattere il problema smog? Con il blocco del traffico. E’ questa la ricetta che non muore mai per la Regione Lombardia che da venerdi obbligherà i mezzi inquinanti a fermarsi.
E’ fissato per il 15 ottobre infatti il blocco del traffico in Lombardia, blocco che perdurerà fino ad aprile. Sei mesi in cui i mezzi inquinanti dovranno fermarsi dal lunedi al venerdi dalle 7.30 alle 19.30 nell’area critica A1 (Milano e hinterland, Bergamo e comuni della cintura).
Ad essere fermate saranno le vetture Euro 0 a benzina e i diesel Euro 0, 1 e 2. Obbligo di blocco anche per i ciclomotori a due tempi.
Posto il fatto che i sei mesi di blocco ci saranno, ci si chiede quanto effettivamente questa misura da sempre drastica e mal vista, possa essere efficace.

Lo stesso Ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, aveva nei giorni scorsi definito i blocchi del traffico “inutili”, riflettendo sui risultati degli ultimi blocchi imposti nella regione. Su tutti quello del 28 febbraio scorso che ha interessato ben 80 comuni.
Nessuna controffensiva però sarà presa, i blocchi del traffico andranno in onda come previsto all’interno delle classiche campagne antismog invernali.
E nel frattempo ancora nessuna notizia sui rinnovi degli incentivi statali sull’acquisto di nuove auto. L’unica notizia positiva è che verranno probabilmente prorogati gli incentivi messi in atto per il 2010 per le famiglie a basso reddito.

Questo vale però per la sola Regione Lombardia.

 

fonte – automobili10.it

1 commento

Giuliano
10:21, 14 ottobre 2010

A mio parere il blocco deve essere imposto a tutti i mezzi e non solo per gli euro 1 e 2.

Tanto sappiamo bene che le auto euro 4 e 5 inquinano lo stesso e che il Fap è solo una bufala.

Tutti a piedi senza distinzione per nessuno

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Aumento bollo Euro 3 per svecchiare il parco auto

Aumento bollo Euro 3 per svecchiare il parco auto: la proposta di PSA

Smartphone al volante telecamere

Smartphone al volante: arrivano le telecamere per scovare i trasgressori

Dispositivi anti abbandono 30 euro bonus

Dispositivi anti abbandono, solo 30 euro di bonus: è polemica