Ztl Modena

Ztl Modena: mappa, orari e permessi

Alla scoperta della Ztl di Modena: mappa, orari e permessi per accedere con o senza autorizzazione nella zona a traffico limitato della città emiliana

10 novembre 2020 - 17:17

La Ztl di Modena comprende l’area del centro storico della città emiliana ed è controllata da 13 telecamere, attive 24 ore su 24, poste in corrispondenza dei principali punti di ingresso. All’interno della zona a traffico limitato è posta l’area pedonale in cui vige il divieto permanente di circolazione (movimento, fermata e sosta) per tutti i veicoli, salvo quelli provvisti di specifica autorizzazione. Diamo adesso un’occhiata alla mappa della Ztl di Modena (click sull’immagine per visualizzarla in formato più grande) e scopriamo tutte le informazioni sugli orari e i permessi.

ZTL MODENA: MAPPA DELL’AREA

La Ztl di Modena è delimitata dalle seguenti strade: Largo Porta Bologna, Vicolo del Cane, Via Saragozza, Via Selmi, Corso Canalchiaro, Largo Porta Sant’Agostino, Via Ganaceto angolo Corso Cavour, Via III Febbraio, Corso Accademia Militare, Via Mascherella, Corso Canalgrande angolo San Giovanni del Cantone, Via Emilia Centro tra Vicolo Squallore e Via Torre, Corso Duomo. Sono posizionate delle telecamere anche in Via Emilia Centro, nel tratto compreso tra Vicolo Squallore e Via Torre in entrambe le direzioni di marcia, e in Corso Duomo, anche qui in entrambe le direzioni di marcia, allo scopo di controllare l’accesso a questo tratto di strada disciplinato in modo più restrittivo. Nella mappa della Ztl di Modena che si vede più in basso si può verificare l’esatto posizionamento di tutte le telecamere e dei relativi ingressi.

ZTL MODENA: ORARI

Come scritto in precedenza, la Ztl di Modena è sempre attiva, tutti i giorni 24 ore su 24. Possono accedervi senza autorizzazione soltanto i velocipedi (biciclette e monopattini), i ciclomotori e i motocicli, i tricicli a motore (solo quelli dotati di due ruote sull’asse anteriore) e i mezzi utilizzati per servizi di pubblico interesse, come ad esempio veicoli del trasporto pubblico, ambulanze, Polizia, Carabinieri, Vigili del Fuoco, ecc. Ci sono poi alcune categorie a cui è concesso l’accesso in Ztl senza specifica autorizzazione ma con obbligo di comunicarlo entro 48 ore dall’accesso (ulteriori informazioni qui).

Nell’area pedonale possono invece entrare i veicoli in servizio di polizia, delle forze armate, dei vigili del fuoco e i mezzi di soccorso solo in servizio di emergenza, i veicoli al servizio di persone disabili munite di contrassegno, i veicoli del servizio pubblico non di linea (taxi, NCC) quando l’area pedonale sia la partenza o l’arrivo della corsa, i mezzi addetti alla pulizia delle strade, i velocipedi, i mezzi adibiti alla raccolta dei rifiuti con massa complessiva a pieno carico non superiore a 6 t (limitatamente alle operazioni di svuotamento cassonetti posti sulle aree pedonali medesime) e i i mezzi spargisale e spazzaneve.

ZTL MODENA: PERMESSI E AUTORIZZAZIONI

Nella Ztl di Modena può essere consentito l’accesso ad altre categorie di veicoli o di utenti. Previa richiesta di specifico permesso o autorizzazione, in genere a pagamento. Tali categorie sono: veicoli 100% elettrici; residenti o domiciliati con o senza posto auto; titolari di pass disabili; artigiani per attività di manutenzione e installazioni ordinarie o per attività di pronto intervento diurno e notturno; titolari di pubblici esercizi e negozi alimentari nella Ztl per operazioni di carico e scarico; titolari di negozi non alimentari nella Ztl; fornitori, grossisti e corrieri per operazioni di carico e scarico; rappresentanti e agenti di commercio; familiari e addetti all’assistenza e trasporto di persone in difficoltà che risiedono nella Ztl; medici di base; pediatri convenzionati e cardiologi con ambulatori nella Ztl; medici che effettuano visite domiciliari urgenti nella Ztl previa esposizione dell’apposito contrassegno; soggetti che accompagnano bambini e ragazzi; soggetti che accompagnano donne residenti o domiciliate nella Ztl; clienti degli alberghi situati nella Ztl; chi è munito di permessi particolari (stampa, matrimoni, cortei funebri, traslochi, ecc.); chi ha richiesto un permesso temporaneo o giornaliero rilasciato dalla Polizia Municipale di Modena (costo 4 euro). Ulteriori informazioni qui.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Costo Autostrade in Europa 2021: l’Italia è la seconda più cara

Il passeggero si sporge dal finestrino? Per la Cassazione c’è concorso di colpa

Riparazioni in officina

Le auto con più difetti sono tedesche: la classifica mondiale 2021