Traffico 3, 4 e 5 giugno 2022: previsioni per il rientro dal Ponte

La situazione del traffico il 3, 4 e 5 giugno 2022 con le previsioni per il ponte della Festa della Repubblica sulle principali strade e autostrade italiane

3 giugno 2022 - 12:30

In vista del rientro dal lungo ponte della Festa della Repubblica, o delle partenze last minute verso le località di vacanza, verifichiamo le condizioni del traffico del 3, 4 e 5 giugno 2022 che si prevede particolarmente intenso visti i precedenti. Infatti sia durante il mese di maggio che nei giorni scorsi l’analisi dei flussi su strade e autostrade ha evidenziato una netta ripresa degli spostamenti rispetto all’ultimo biennio segnato dalla pandemia, superando in alcuni momenti anche i numeri pre-Covid con +1,5% di movimenti sul 2019 e picchi fino al +20% nelle giornate di domenica. Meglio quindi organizzarsi bene e scegliere un orario di partenza ‘intelligente’.

TRAFFICO 3, 4 E 5 GIUGNO 2022: LA VIABILITÀ SU STRADE E AUTOSTRADE

Le informazioni sul traffico 3, 4 e 5 giugno 2022 prevedono code e rallentamenti quasi dappertutto con maggiori probabilità nell’area ligure, lungo la costa e sulla A26, nell’area lombarda da e verso Milano, lungo la A4 Milano-Brescia, sulla A8 dei laghi, lungo l’Autosole nel nodo bolognese e fiorentino e tra Roma e Napoli. Ancora traffico è previsto in Veneto, sulla A13 Bologna-Padova e sulla A27 Mestre-Belluno, e ci saranno flussi intensi anche lungo la dorsale adriatica che abbraccia per il suo intero percorso moltissime località balneari delle diverse regioni, dalla Romagna alla Puglia. Sono stimati tempi di percorrenza superiori alla norma anche lungo i tracciati dell’area toscana e sulla A22 del Brennero.

Attenzione, come sempre, alle arterie interessate dalla presenza di cantieri stradali (specie in Liguria), mentre dal punto di vista meteorologico occhio ai fenomeni temporaleschi che sono attesi sull’arco alpino e in Lombardia e Veneto a partire dal pomeriggio di domenica 5.

Nei prossimi paragrafi vediamo il dettaglio del traffico nel ponte del 2 giugno (partenze dal 3 e rientri).

TRAFFICO 3 GIUGNO 2022

Flussi intensi di traffico sono previsti nel corso del pomeriggio, soprattutto in uscita da Genova, Milano e Bologna, con interessamento dei tracciati autostradali che collegano le città alle località del mare e dei laghi e traffico in aumento anche verso le località costiere della Campania. Attese code in uscita alle stazioni della A14 di Cesena, Riccione, Cattolica e, per la manifestazione Rimini Wellness, anche in uscita a Rimini nord e Rimini sud. Code inoltre in uscita a Ravenna e sulla diramazione per Ravenna. Per l’intera giornata sono stimati tempi di percorrenza superiori alla norma lungo l’intero tracciato della A23, per l’arrivo dei turisti austriaci in occasione della festività della Pentecoste. E, per lo stesso motivo, traffico in aumento anche sulla A9 Lainate-Chiasso, in direzione di Lainate/Milano, per i turisti svizzeri in entrata in Italia.

TRAFFICO 4 GIUGNO 2022

Circolazione intensa per spostamenti di breve percorrenza che coinvolgeranno le riviere liguri in uscita da Genova e anche la A26 dei trafori nelle due direzioni. Traffico intenso anche lungo la dorsale adriatica, verso le diverse località balneari, con code in uscita alle stazioni di Cesena, Rimini, Riccione, Cattolica. Il concerto di Elton John provocherà flussi sostenuti di traffico in avvicinamento allo stadio San Siro, sulla A4 Milano-Brescia e sulla A8 Milano-Varese, sia nel tardo pomeriggio e sia al termine del concerto. In calendario anche il concerto di Ligabue al Campovolo (RE) con attese in uscita a Reggio Emilia e a Terre di Canossa Campegine. Traffico in aumento pure in uscita da Roma verso Orte e in direzione di Napoli. Circolazione sostenuta anche lungo il tracciato della A23 e della A9 per i turisti austriaci e svizzeri che desiderano trascorrere la solennità della Pentecoste in Italia.

TRAFFICO 5 GIUGNO 2022

Al mattino sono stimati tempi di percorrenza superiori ai normali valori, in uscita dai centri urbani verso le località turistiche per la consueta escursione domenicale. Nel corso del pomeriggio e fino a tarda serata, si attende una corrente di traffico con principale direttrice dal sud al nord della penisola e impegno di gran parte della rete autostradale per i rientri verso le aree metropolitane, al termine del lungo ponte del 2 giugno e della classica giornata fuori porta.

Infine nella giornata di lunedì 6 giugno è previsto traffico di rientro dei turisti austriaci e svizzeri che hanno trascorso in Italia la festività della Pentecoste, lungo la A23 Udine-Tarvisio e la A9 Lainate-Como-Chiasso, in direzione del confine di Stato.

TRAFFICO 3, 4 E 5 GIUGNO 2022: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE DEI MEZZI PESANTI

Per fortuna durante il rientro dal ponte del 2 giugno 2022 il traffico sarà parzialmente alleggerito dal divieto di circolazione dei mezzi pesanti in autostrada (per mezzi pesanti si intendono i veicoli o i complessi di veicoli per il trasporto di cose con massa complessiva autorizzata superiore a 7,5 tonnellate, anche se scarichi). Il divieto sarà attivo durante i seguenti orari:

– domenica 5 giugno 2022: 7:00 – 22:00.

TRAFFICO 3, 4 E 5 GIUGNO 2022: DOVE CONTROLLARE LA SITUAZIONE IN TEMPO REALE

Per monitorare in tempo reale le previsioni del traffico del 3, 4 e 5 giugno 2022 sono disponibili numerosi servizi online come gli ottimi Waze e Google Maps, che oramai segnala anche gli autovelox fissi. Si possono inoltre usare diverse app (per esempio VAI di Anas) oppure si può chiamare il call center di Autostrade al numero 840.04.21.21 (con addebito di un solo scatto alla risposta, senza limiti di tempo), sempre attivo 24 ore su 24, o il CCISS al numero 1518 (gratuito e 24/7).

Per la viabilità in tempo reale sulle autostrade italiane più frequentate, trovate tutte le informazioni ai seguenti link:

– A1 Milano – Napoli (Autostrada del Sole)

– A4 Torino – Trieste (Serenissima)

– A6 Torino – Savona (la Verderame)

– A7 Milano – Genova (dei Giovi)

– A10 Genova – Ventimiglia (dei Fiori)

– A12 Genova – Roma 

– A14 Bologna – Taranto (Adriatica)

– A22 del Brennero

– A24 – A25 Roma – Teramo – Pescara (Strada dei Parchi)

– A26 Genova – Gravellona Toce

– A35 BreBeMi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gomme invernali 245/40 R19 auto sportive: la classifica Auto Bild

Mercedes: auto elettriche più veloci a pagamento, ma la sicurezza?

Apertura M4 Milano: mappa e fermate metro operative e future