Traffico 22, 23, 24 e 26 dicembre 2023: le previsioni di Natale La situazione del traffico del 23

Traffico 22, 23, 24 e 26 dicembre 2023: le previsioni di Natale

La situazione del traffico del 22, 23, 24 e 26 dicembre 2023 con le previsioni per il week-end di Natale sulle principali strade e autostrade italiane

21 Dicembre 2023 - 11:45

Durante le festività natalizie molti italiani si metteranno in viaggio per raggiungere le più rinomate località turistiche, di montagna e non, oppure per trascorrere le vacanze di Natale con i familiari lontani. Tanti viaggeranno all’estero (nel caso leggi la guida sulle norme stradali in vigore nei Paesi europei più vicini) ma la maggior parte ha scelto una meta italiana, di conseguenza avremo strade e autostrade più ingolfate del solito. Vediamo dunque le previsioni del traffico del 22, 23, 24 e 26 dicembre 2023.

TRAFFICO 22, 23, 24 E 26 DICEMBRE 2023: LA VIABILITÀ NEL WEEK-END DI NATALE

Le informazioni sul traffico del 22, 23, 24 e 26 dicembre 2023 prevedono un fine settimana piuttosto difficile per la viabilità già a partire dal pomeriggio di venerdì 22, quando avverrà il grosso delle partenze. Tuttavia la giornata più critica per il traffico del week-end di Natale sarà probabilmente quella di martedì 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, perché, specie nelle ore pomeridiane e serali, molte persone faranno rientro a casa per essere al lavoro il 27 mattina. La situazione su strade e autostrade si prospetta difficile anche nella giornata di mercoledì. Per quanto riguarda invece le condizioni meteorologiche, il fine settimana natalizio sarà dominato dall’anticiclone che porterà sull’intero territorio italiano un clima poco invernale, mite e umido. Non si escludono però locali piogge, specie su Liguria e regioni tirreniche. Attenzione anche al pericolo nebbia. Di seguito il dettaglio del traffico nei quattro giorni più ‘caldi’.

Traffico Natale 2023

TRAFFICO 22 DICEMBRE 2023

Come detto, la maggior parte dei vacanzieri partirà proprio il 22 dicembre, soprattutto dalle ore del pomeriggio. Occorrerà dunque fare molta attenzione alle arterie che portano a sud (autostrade A1 e A14 su tutte) e in direzione delle località invernali, come l’A22 per il Brennero, l’A5 Torino – Monte Bianco, l’A8 Milano – Laghi e l’A24 dei Parchi che da Roma conduce in Abruzzo (Gran Sasso, Roccaraso, Scanno, ecc.).

Previsioni meteo: cielo prevalentemente sereno al centro-nord con temperature diurne anche fino a 16/18°C. Sulle regioni centro-meridionali, invece, sono attesi addensamenti irregolari sul versante tirrenico, specie al sud, con qualche pioggia tra bassa Campania, Calabria e nord Sicilia, mentre altrove prevarrà il bel tempo.

TRAFFICO 23 DICEMBRE 2023

Il 23 dicembre, antivigilia di Natale, si prevede traffico sostenuto sulle arterie più frequentate del periodo, specie nelle fasce orarie mattutine e pomeridiane. Meglio quindi organizzarsi in tempo e scegliere un orario di partenza tattico per evitare di restare in coda. A maggior ragione se si viaggia verso in direzione delle montagne (per esempio verso il Brennero c’è il bollino nero).

Previsioni meteo: giornata abbastanza soleggiata con qualche addensamento sul settore tirrenico meridionale, ma senza eventi di rilievo. Residui fenomeni interesseranno anche le Alpi confinali centro-orientali, nevosi dai 1.500m. Le temperature si manterranno relativamente elevate.

TRAFFICO 24 DICEMBRE 2023

Chi non è riuscito a partire il 22 e il 23, magari per motivi lavorativi (c’è tanta gente che lavora anche il sabato), approfitterà della vigilia di Natale, che quest’anno cade di domenica, per raggiungere la propria meta mettendosi in marcia fin dalle prime ore del mattino. Ci sarà traffico per l’intera giornata e per lo meno fino alle 18, dopodiché la viabilità andrà normalizzandosi perché i viaggiatori saranno per lo più giunti a destinazione.

Previsioni meteo: giornata stabile anche se non ovunque soleggiata. Addensamenti sono attesi su Liguria, Sardegna occidentale e regioni tirreniche, con possibilità anche di qualche pioviggine dal pomeriggio tra Lazio e Campania. In serata annuvolamenti innocui in arrivo anche sulle aree alpine. Altrove tempo soleggiato.

TRAFFICO 26 DICEMBRE 2023

Dopo aver trascorso il giorno di Natale in tranquillità, numerose persone si metteranno in viaggio a Santo Stefano per rientrare in sede. Come già anticipato in precedenza, la maggioranza si muoverà nelle ore pomeridiane e pre-serali, creando le premesse di un traffico critico (quasi da bollino nero o quanto meno rosso) sulle arterie più frequentate. Ma un buon numero partirà già al mattino, e quindi si potrebbe incontrare del traffico anche nella fascia 6-12.

Previsioni meteo: annuvolamenti irregolari interesseranno la Val Padana, le regioni tirreniche e l’Umbria, con possibili locali pioviggini sulla Riviera Ligure di Levante. Più soleggiato su Alpi, regioni adriatiche, ioniche e isole maggiori. Temperature stabili o in lieve calo al Nord.

N.B. Non abbiamo volutamente inserito le previsioni del traffico del 25 dicembre perché di solito è il giorno  ‘consacrato’ al pranzo di Natale e vede una bassa circolazione di veicoli. Potrebbe però rappresentare una buona soluzione per una ‘partenza intelligente’.

Traffico 22, 23, 24 e 26 dicembre 2023 Natale

TRAFFICO 22, 23, 24 E 26 DICEMBRE 2023: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE DEI MEZZI PESANTI

Ricordiamo che nel fine settimana di Natale del 22, 23, 24 e 26 dicembre 2023 il traffico sarà parzialmente alleggerito dal divieto di circolazione dei mezzi pesanti in autostrada (per mezzi pesanti si intendono i veicoli o i complessi di veicoli per il trasporto di cose con massa complessiva autorizzata superiore a 7,5 tonnellate, anche se scarichi). Il divieto sarà attivo durante i seguenti orari:

  • domenica 24 dicembre 2023: dalle 9:00 alle 22:00;
  • lunedì 25 dicembre 2023: dalle 9:00 alle 22:00;
  • martedì 26 dicembre 2023: dalle 9:00 alle 22:00.

TRAFFICO 22, 23, 24 E 26 DICEMBRE 2023: DOVE CONTROLLARE LA SITUAZIONE IN TEMPO REALE

Per monitorare in tempo reale le previsioni del traffico del 22, 23, 24 e 26 dicembre 2023 sono disponibili numerosi servizi online come gli ottimi Waze e Google Maps, che oramai segnala anche gli autovelox fissi. Si possono inoltre usare diverse app (per esempio VAI di Anas) oppure si può chiamare il call center di Autostrade al numero 840.04.21.21 (con addebito di un solo scatto alla risposta, senza limiti di tempo), sempre attivo 24 ore su 24, o il CCISS al numero 1518 (gratuito e 24/7).

Visto il periodo, prima di partire assicurati di essere in regola con le norme sull’obbligo delle gomme invernali. Al seguente link ci sono tutte le strade statali italiane che prevedono l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo, mentre qui ci sono le autostrade.

Per la viabilità in tempo reale sulle autostrade italiane più frequentate, trovi tutte le informazioni ai seguenti link:

Sicurauto Whatsapp Channel
Resta sempre aggiornato su tutte le novità automotive e aftermarket

Iscriviti gratis al nostro canale whatsapp cliccando qui o inquadrando il QR Code

Commenta con la tua opinione

X