Sospensione bollo auto

Sospensione bollo auto 2020 Coronavirus: le Regioni coinvolte

Alcune regioni hanno disposto la sospensione del bollo auto a causa dell'emergenza Coronavirus. Il pagamento è differito di tre o quattro mesi

26 marzo 2020 - 11:19

La sospensione del bollo auto a causa del Coronavirus non è tra i provvedimenti del Decreto Cura-Italia di marzo, con sommo dispiacere di molti automobilisti. Tuttavia alcune regioni, che sono le effettive destinatarie dei proventi, hanno deciso in autonomia di rinviare la scadenza del pagamento della tassa di proprietà dei veicoli per alleggerire la spesa delle famiglie in un momento così delicato. Nella maggior parte dei casi la sospensione del bollo auto 2020 riguarda i versamenti che si sarebbero dovuti effettuare tra marzo e maggio, impattando in particolare sulla scadenza di maggio. Mese entro il quale vanno pagati i bolli in scadenza ad aprile che interessano numerosi veicoli, sia quelli con termine annuale che con periodicità quadrimestrale (qui le norme su pagamenti e scadenze del bollo auto).

Articolo aggiornato il 27 maggio 2020 con le ultime ordinanze regionali in materia di sospensione del bollo auto a causa dell’emergenza Coronavirus.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO VALLE D’AOSTA

La regione autonoma Valle d’Aosta ha prorogato al 31 luglio 2020 il pagamento del bollo auto in scadenza tra il 1° marzo e il 30 giugno 2020. Sospese pure le rate in scadenza nei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno con la ripresa del pagamento delle rate residue a decorrere dal 31 luglio.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO PIEMONTE

Anche in Piemonte è stato sospeso fino a giugno il pagamento del bollo auto dovuto dagli automobilisti piemontesi alla Regione. Una delibera approvata dalla Giunta infatti stabilisce che sia ammesso senza applicazione di sanzioni, interessi e oneri aggiuntivi di qualsiasi specie e natura il pagamento entro il 30 giugno 2020 delle tasse automobilistiche dovute nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020, fermo restando che non si provvede al rimborso di quanto già versato. Inoltre i contribuenti che hanno in corso un piano di rateizzazione possono posticipare il pagamento delle rate con scadenza nel medesimo periodo al ventottesimo giorno dei tre mesi successivi all’ultima scadenza prevista.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO LIGURIA

In Liguria bollo auto ‘congelato’ dall’8 marzo al 30 giugno 2020 e pagamento posticipato al successivo 31 luglio. Per i concessionari auto è consentito mettere in sospensione per il 1°quadrimestre 2020 i veicoli ritirati per la rivendita nei mesi di maggio, giugno e luglio con scadenza della tassa ad aprile e maggio.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO LOMBARDIA

Disposta la sospensione del bollo auto in Lombardia, la regione che più di tutte ha pagato un prezzo altissimo all’emergenza Coronavirus. La Giunta guidata da Attilio Fontana ha disposto infatti per i soggetti che hanno domicilio fiscale, sede legale o sede operativa in Lombardia il rinvio dei versamenti per i tributi regionali non amministrati in convenzione con l’Agenzia delle Entrate (quindi bollo Auto, ecotassa e tassa sulle concessioni). La sospensione degli adempimenti tributari riguarda quelli con scadenza nel periodo compreso tra l’8 marzo e il 31 maggio 2020, purché siano effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un’unica soluzione entro il 30 giugno 2020. Lo stop contempla pure la riscossione della rate in scadenza tra il 31 marzo e il 31 maggio 2020 dei debiti tributari senza che il contribuente incorra nella decadenza automatica della rateizzazione stessa.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO VENETO

In Veneto i pagamenti della tassa automobilistica già previsti con scadenza nel periodo tra l’8 marzo e il 31 maggio, possono essere effettuati entro il 30 giugno, senza alcuna sanzione o interessi di mora. La Regione precisa che con questa decisione si ampliano soltanto i tempi per il pagamento: per chi lo desidera, infatti, non impedisce che il versamento venga effettuato on line nei tempi ordinari.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO TRENTINO-ALTO ADIGE

Nella provincia autonoma di Trento stop al pagamento del bollo auto dal 1° marzo al 31 agosto 2020, con scadenza prorogata al 30 novembre 2020. Sospese anche le rate in scadenza tra marzo e agosto, purché siano versate entro il 31 dicembre 2020. Nella provincia autonoma di Bolzano, invece, il bollo in scadenza tra il 1° marzo e il 31 maggio si può pagare entro il 30 giugno.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO FRIULI VENEZIA GIULIA

I versamenti della tassa automobilistica regionale in Friuli Venezia Giulia che scadono nel periodo compreso tra l’8 marzo e il 30 aprile 2020, possono essere effettuati entro il 30 giugno di quest’anno, senza applicazione di sanzioni ed interessi.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO EMILIA-ROMAGNA

La Regione Emilia-Romagna ha deciso che la tassa sull’auto in scadenza tra il 1° marzo e il
30 aprile 2020 può essere pagata entro il successivo 30 giugno, senza alcun aggravio di costi per ritardato pagamento. Non si dà comunque luogo a rimborso di quanto eventualmente già versato. La sospensione dei termini non impedisce il versamento ordinario volontario alla scadenza dovuta.
Con successiva delibera è stato poi stabilito che autocarri e veicoli nuovi la cui tassa è in scadenza a maggio possono pagare entro il 31 luglio 2020. Inoltre per i concessionari auto c’è lo slittamento al 31 luglio 2020 del termine di trasmissione degli elenchi esenzione primo quadrimestre 2020.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO TOSCANA

C’è più tempo per pagare il bollo auto in Toscana: chi avrebbe dovuto farlo entro il 31 marzo, il 30 aprile o il 30 maggio, potrà versare quanto dovuto senza sanzioni ed interessi entro il 30 giugno 2020. Il provvedimento non vieta di pagare comunque il bollo entro la scadenza prevista, se uno vuole. Niente rimborso per chi ha già provveduto al versamento.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO MARCHE

Sospensione del bollo auto per Coronavirus pure nelle Marche. La Giunta regionale ha approvato una proposta di legge che posticipa al 31 luglio 2020 il pagamento del bollo e di altri tributi minori in scadenza tra l’8 marzo e il 30 giugno. Sospese anche le rate in scadenza tra il 31 marzo e il 30 giugno 2020 con la ripresa del pagamento delle rate residue a decorrere dal successivo 31 luglio.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO UMBRIA

In Umbria il pagamento delle somme dovute per il bollo auto dal 1° marzo al 31 luglio è stato posticipato al 30 settembre 2020, senza sanzioni o interessi per gli automobilisti. La sospensione del pagamento non impedisce il versamento volontario della somma dovuta e non prevede rimborso per gli importi già pagati.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO LAZIO

La Giunta regionale del Lazio ha deliberato la sospensione dei termini di versamento, relativi all’anno tributario 2020, della tassa automobilistica (bollo auto), dell’imposta regionale sulle emissioni sonore degli aeromobili civili (IRESA) e l’imposta regionale sulla benzina per autotrazione (IRBA). In particolare, la sospensione dei termini di versamento della tassa automobilistica riguarda il periodo compreso tra il 3 marzo 2020 e il 31 maggio 2020. La sospensione dell’IRESA e dell’IRBA è relativa ai mesi di marzo, aprile e maggio 2020. I versamenti dovuti potranno essere effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, entro il 30 giugno prossimo. La sospensione dei termini non impedisce, in ogni caso, di eseguire il versamento ordinario entro la scadenza già fissata. In tutti i casi, la sospensione del bollo auto non riguarda le scadenze per ravvedimento, per i termini scaduti prima del 3 marzo 2020.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO ABRUZZO

In Abruzzo il bollo auto in scadenza tra l’8 marzo e il 31 maggio 2020 si può pagare entro il 31 luglio 2020. Sospese anche le rate in scadenza nello stesso periodo, con pagamenti che devono essere effettuati entro il 30 giugno 2020.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO CAMPANIA

Stessa cosa anche in Campania: sospensione di tutti gli adempimenti tributari e dei termini dei versamenti relativi alla tassa automobilistica regionale che scadono nel periodo compreso tra il 24 marzo e il 31 maggio 2020, con proroga di tali termini al 30 giugno 2020 senza applicazione di sanzioni ed interessi. Disposta analoga proroga al 30 giugno 2020, per i periodi tributari decorrenti dallo scorso 1° gennaio, per aderire alla modalità di addebito diretto sul conto corrente bancario della tassa automobilistica, come previsto da una recente legge regionale.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO CALABRIA

In Calabria il bollo auto in scadenza tra l’8 marzo e il 30 giugno 2020 si può pagare entro il 31 luglio 2020.

SOSPENSIONE BOLLO AUTO SICILIA

L’Assemblea Regionale della Sicilia ha disposto la sospensione fino al 30 novembre dei versamenti del bollo auto scadenti tra l’8 marzo e il 31 ottobre 2020, con pagamento da effettuarsi poi entro il successivo 30 dicembre. Prevista inoltre l’esenzione per l’intero anno 2020 a favore delle autovetture fino a 53 kW o immatricolate entro il 31 dicembre 2010 per proprietari con reddito non superiore a 15.000 euro. E anche per i veicoli delle associazioni di volontariato e di protezione civile iscritte nei registri.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incentivi auto Lombardia 2021

Incentivi auto Lombardia 2021: fino a 8.000 euro con rottamazione

ASPI nuove colonnine di ricarica

ASPI: 400 nuove colonnine di ricarica da febbraio 2021

Tempi di guida e riposo degli autisti

Tempi di guida e riposo degli autisti di autobus extraurbani