Sicily By Car: multa Antitrust di 50 mila euro per gli addebiti ai clienti

Sicily By Car: multa Antitrust di 50 mila euro per gli addebiti ai clienti

Sicily By Car multata dall'Agcm per una clausola vessatoria nei contratti di noleggio e non aver rispettato gli obblighi imposti

29 Maggio 2023 - 15:09

L’autonoleggio Sicily By Car è stato sanzionato nuovamente dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato. La multa irrogata dall’Agcm è dovuta all’applicazione di una clausola definita vessatoria per i clienti. Ecco i dettagli della vicenda.

PENALI NOLEGGIO SICILY BY CAR IN CASO DI MULTA

Con le vacanze estive ormai alle porte, bisogna essere preparati ad evitare gli errori con il noleggio auto, a cui abbiamo dedicato questo approfondimento. Alcuni imprevisti molto frequenti con il noleggio, sono l’addebito di penali per danni non contestati alla riconsegna e le penali applicate in caso di multa presa dal conducente, ad esempio per aver superato il limite di velocità o aver percorso una corsia riservata ad altri mezzi. Ecco, proprio su questa segnalazione è stata avviato il procedimento istruttorio che è scaturito nel provvedimento n. 30177 del 24 maggio 2022.  L’Autorità Antitrust, ha accertato che la clausola contenuta nell’articolo 2.2 lettera e) delle Condizioni Generali di Contratto (recante “Obblighi e facoltà del cliente”) concernente l’addebito di  50 euro (IVA esclusa) a carico del cliente-consumatore per l’attività di gestione delle multe, pedaggi, parcheggi e ogni sanzione/addebito comminati da autorità, enti, concessionari in relazione alla circolazione del veicolo oggetto del contratto di autonoleggio – è risultata vessatoria ai sensi degli articoli 33, commi 1 e 2, lettera f), e 34 del Codice del Consumo.

PERCHÉ L’ANTITRUST HA MULTATO SICILY BY CAR

L’Autorità Garante aveva disposto che Sicily By Car pubblicasse un estratto del Provvedimento per un periodo di venti giorni consecutivi sulla homepage del sito internet con adeguata evidenza grafica. Prima della scadenza del termine imposto dall’Agcm (il 23 giugno 2024), la società di autonoleggio Sicily By Car ha chiesto all’Autorità una proroga di 40 giorni del termine per provvedere alla pubblicazione dell’estratto del Provvedimento, al fine “di consentire l’effettiva tutela giudiziale dei diritti e interessi della Società anche in via cautelare”. Richiesta rigettata dall’Antitrust con comunicazione a inizio luglio.

MULTA DI 50 MILA EURO AL NOLEGGIO AUTO SICILY BY CAR

La Società non ha comunicato all’Autorità la data di pubblicazione dell’estratto del Provvedimento, non ha trasmesso copia del medesimo testo e non ha fornito alcuna risposta nel termine di cinque giorni indicato nel sollecito. Quindi l’Antitrust ha aperto un procedimento istruttorio per valutare l’inottemperanza del provvedimento, che è stata deliberata il 27 settembre 2022. Inoltre in data 3 novembre 2022 è stata trasmessa a Sicily By Car la comunicazione del termine 14 novembre 2022 per l’eventuale presentazione di memorie conclusive nell’ambito del procedimento. “A tale comunicazione non è seguita alcuna replica da parte del Professionista né è pervenuto alcuno scritto difensivo”. Sulla base di queste valutazioni, l’AGCM ha irrogato una multa Sicily By Car di 50.000 euro.

Sicurauto Whatsapp Channel
Resta sempre aggiornato su tutte le novità automotive e aftermarket

Iscriviti gratis al nostro canale whatsapp cliccando qui o inquadrando il QR Code

Commenta con la tua opinione

X