Passo delle Erbe

Passo delle Erbe: come arrivare in auto

Sulle Dolomiti altoatesine c'è un luogo magico chiamato Passo delle Erbe: ecco come arrivare in auto sia dalla Val Badia che dalla Val d'Isarco

4 maggio 2021 - 18:01

Come si arriva in auto al Passo delle Erbe? Il valico alpino che collega la Val d’Isarco con la Val Badia è uno dei luoghi più ammirati e fotografati delle Dolomiti altoatesine ed è facilmente accessibile da varie direzioni, anche se non in ogni stagione. Il passo è infatti raggiungibile tutto l’anno solo da Antermoi (Val Badia), sul versante orientale, mentre quello occidentale è raggiungibile soltanto da metà primavera a fine autunno. Per i dettagli leggete i prossimi paragrafi.

PASSO DELLE ERBE: COSA VEDERE

Posto a 1.987 metri di altezza, il Passo delle Erbe (Würzjoch in tedesco) è incastonato tra i pascoli di Luson a nord e i prati di Pütia, con le ripide pareti dell’omonima montagna, a sud, da cui si accede al meraviglioso Parco Naturale Puez-Odle. La montagna più vicina è il Sass de Pütia (2.875 mt. Slm), ma dal Passo si possono ammirare e raggiungere, percorrendo i tanti sentieri escursionistici che partono o transitano proprio da lì, anche il monte Gabler e la Plose a nord e le Odle, con le inconfondibili cime appuntite, a sud-ovest. A seconda della stagione il Passo delle Erbe e i luoghi circostanti sono lo scenario perfetto per praticare trekking, escursionismo e cicloturismo oppure sport più prettamente invernali come sci di fondo e slittino. In cima al Passo si trova il panoramico rifugio Ütia de Börz, con alloggi e ristorante.

PASSO DELLE ERBE: COME ARRIVARE IN AUTO DALLA VAL BADIA (TUTTO L’ANNO)

Vediamo adesso come arrivare in auto al Passo delle Erbe. Come anticipavamo, il valico è accessibile sia dalla Val Badia che dalla Val d’Isarco, tuttavia nei mesi invernali (indicativamente da novembre a maggio) è raggiungibile solo dal lato della Val Badia.

Per giungere al Passo delle Erbe in qualunque mese dell’anno occorre quindi prendere l’autostrada A22 del Brennero e uscire al casello di Bressanone – Val Pusteria (Brixen – Pustertal). Da qui seguire la SS 49 Val Pusteria (Pustertal) fino a San Lorenzo (St. Lorenzen), poi la SS 244 Val Badia fino a San Martino in Badia (San Martin in Thurn), e infine la SP 29 per Antermoia (Untermoi) fino a raggiungere il rifugio Ütia de Börz in cima al Passo delle Erbe, dove c’è un parcheggio a pagamento. Il tragitto in auto dal casello di Bressanone al Passo è di circa un’ora.

PASSO DELLE ERBE: COME ARRIVARE IN AUTO DALLA VAL D’ISARCO (SOLO DA MAGGIO A NOVEMBRE)

Da maggio a novembre le opzioni per arrivare in auto al Passo delle Erbe aumentano di numero perché, oltre che dalla Val Badia, si può giungere anche dalla Val d’Isarco. Ecco come.

Prendere l’autostrada A22 del Brennero, uscire al casello di Bressanone (Brixen) e seguire la SP 30 per Luson (Lüsen) fino all’incrocio con la SP 29. Da qui proseguire per la SP 29 fino a raggiungere il rifugio Ütia de Börz in cima al Passo delle Erbe. Il tragitto in auto dal casello di Bressanone al Passo è di circa un’ora.

Alternativa 1: prendere l’autostrada A22 del Brennero, uscire al casello di Bressanone (Brixen) e immettersi nella SP 29 seguendo le indicazioni per S. Andrea (St. Andrä) e poi Eores (Afers), fino a raggiungere il rifugio Ütia de Börz in cima al Passo delle Erbe. Il tragitto in auto dal casello di Bressanone al Passo è di circa un’ora.

Alternativa 2: prendere l’autostrada A22 del Brennero, uscire al casello di Chiusa (Klausen) e seguire le indicazioni per San Pietro – Funes (St. Peter – Villnöss). Da qui prendere la SP 163 fino all’incrocio con la SP 29 e proseguire fino a raggiungere il rifugio Ütia de Börz in cima al Passo delle Erbe. Il tragitto in auto dal casello di Chiusa al Passo è di circa 45 minuti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Limite neopatentati

Limite neopatentati in autostrada: regole e sanzioni

Isofix auto: cos’è e come funziona

Segnaletica orizzontale

Segnaletica orizzontale: significato delle strisce e delle scritte