Opel Corsa F con airbag difettoso: 93 mila auto da richiamare

L’airbag difettoso sull’Opel Corsa F potrebbe attivarsi senza motivo: ecco i dettagli del problema e il richiamo mondiale

12 aprile 2021 - 19:00

L’Opel Corsa F nata da una costola della Peugeot 208, è sottoposta a un richiamo mondiale a causa di un problema agli airbag. La misura preventiva è comunicata dalla KBA (la motorizzazione tedesca) per controllare a scopo cautelativo le auto potenzialmente affette dal problema. In caso di contatti difettosi potrebbe avvenire l’attivazione spontanea degli airbag laterali. Ecco i dettagli sul problema all’airbag dell’Opel Corsa e quali sono i veicoli interessati al richiamo.

RICHIAMO OPEL CORSA F QUALI SONO LE AUTO COINVOLTE

Il richiamo Opel Corsa F riguarda circa 93 mila veicoli prodotti da Opel in collaborazione con PSA (come abbiamo raccontato Opel è stata acquistata da PSA e il progetto è nato proprio sotto l’egida francese). Come riporta l’Automobile Club Tedesco, l’utilitaria più venduta in Germania sarà richiamata dalla Opel, per le motivazioni spiegate dal bollettino tecnico numero 010606 della Federal Motor Transport Authority (KBA). Il richiamo, riguarda circa 29 mila veicoli venduti solo in Germania e in modo più ampio tutte le Opel Corsa F prodotte tra il 2019 e il 2021.

RICHIAMO OPEL CORSA F: IL DIFETTO ALL’AIRBAG

Il problema, spiegano le autorità tedesche, riguarda un difetto di assemblaggio degli airbag laterali, che potrebbe provocare l’attivazione spontanea e non necessaria dell’airbag. Se durante i controlli in officina dovesse emergere il problema ai collegamenti di massa dell’airbag laterale, gli stessi saranno ripristinati in breve tempo. L’intervento totalmente gratuito dovrebbe richiedere circa 30 minuti. Attualmente non sarebbero noti incidenti o feriti provocati dall’airbag difettoso dell’Opel Corsa, tuttavia i proprietari saranno invitati ad andare in officina per il richiamo tecnico identificato con il codice “E202008520 (20-C-192)“.

DOVE VIENE PRODOTTA L’OPEL CORSA F

La Opel Corsa F ha molte affinità con la Peugeot 208 (hanno la piattaforma CMP), ma è prodotta in uno stabilimento diverso. L’assemblaggio dell’Opel Corsa avviene nello stabilimento di Saragozza (Spagna), assieme all’Opel CrosslandX e alla Citroen C3 Aircross (altri modelli nati dalle economie di scala). Mentre la Peugeot 208 è assemblata negli stabilimenti in Slovacchia e Marocco.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Limite neopatentati

Limite neopatentati in autostrada: regole e sanzioni

Isofix auto: cos’è e come funziona

Segnaletica orizzontale

Segnaletica orizzontale: significato delle strisce e delle scritte