Lavorare nell’automotive in Italia: le 10 migliori aziende del 2020

Tra i migliori datori di lavoro ci sono costruttori di automobili, componentistica e ricambi: ecco le migliori aziende 2020 in Italia dove poter lavorare con l’automotive

6 febbraio 2020 - 10:50

Lavorare nell’automotive in Italia è legato all’idea di indossare la divisa dei Costruttori più noti nel panorama del motorsport. Tra i migliori datori di lavoro però ci sono decine di aziende che investono risorse nella qualità del posto di lavoro a vantaggio dei dipendenti. Ecco le migliori aziende che hanno a che fare con il mondo automotive premiate come migliori datori di lavoro del 2020.

NEL 2020 1632 AZIENDE NEL MONDO SONO MIGLIOR DATORI DI LAVORO

Chi è in cerca di un lavoro nell’automotive puntando il massimo sulla qualità dei rapporti tra l’azienda e i lavoratori può prendere in considerazione le aziende in Italia premiate con il Top Employer 2020. Il premio assegnato ogni anno a tutte le aziende più virtuose per la qualità dell’ambiente di lavoro, lo sviluppo e valorizzazione delle persone.  Il premio alle migliori aziende viene assegnato da un ente certificatore indipendente che sulla base delle domande ricevute verifica le Best Practice attuate all’interno aziende candidate.

LE 10 MIGLIORI AZIENDE PER LAVORARE NELL’AUTOMOTIVE IN ITALIA

Tra le 114 migliori aziende in Italia che hanno ottenuto la certificazione di miglior datore di lavoro del 2020 ci sono realtà lavorative nell’ambito della ricerca ingegneristica, farmaceutica, sanità, finanza e della produzione in generale. Di seguito in ordine alfabetico le aziende italiane migliori nella valorizzazione dei dipendenti legate all’automotive:

– Automobili Lamborghini (Costruttore auto)
– Dana (produzione di motori elettrici per veicoli e applicazioni industriali)
– Ducati Motor Holding (Costruttore moto)
– Ferrari (Costruttore auto)
– Italdesign (Automotive Design)
– LeasePlan Italia (Leasing auto e flotte)
– Saint-Gobain Italia (Ingegneria-Produzione Vetri auto)
– Siemens (Elettronica-Ingegneria)
– Toyota Motor Italia (Automotive)
– Volkswagen Group Italia (Automotive)

IL PREMIO MIGLIOR DATORE DI LAVORO ALLE AZIENDE NEL MONDO

L’analisi e la ricerca del Top Employer Institute si basano su una metodologia per step che passa per attività di valutazione delle pratiche svolte (HR Best Practice Survey). Solo dopo la verifica degli standard richiesti e una successiva convalida (Validation) le condizioni di lavoro in Azienda si ritengono all’altezza della certificazione di miglior datore di lavoro. Questo metodo consente alle aziende che partecipano di ricevere, a valle della certificazione, un feedback importante su 9 valutazioni: Strategia dei talenti, pianificazione della forza lavoro, On-Boarding, Formazione e lo Sviluppo, Gestione delle Performance, Sviluppo della Leadership, Gestione delle Carriere, Sistema di Retribuzione e Benefit, Cultura aziendale. Questa strategia – secondo il Top Employer Institute, favorisce ed attiva processi di miglioramento nelle aziende.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Daimler: “multa” da 3 miliardi di dollari per le emissioni diesel

Acquisto auto usata online truffe

I 10 SUV usati più venduti ad agosto 2020 fino a 10 mila euro

giovane donna auto

Giovani al volante: il 38% muore in auto poco sicure