Viaggiare in autobus è sicuro

Incidenti con autobus -4,5%, nel 2018 calano più degli autocarri

Gli incidenti con autobus sono diminuiti negli ultimi 4 anni, tra il 2014 e il 2018 la sicurezza stradale per i bus è ferma solo in Sardegna

9 dicembre 2019 - 9:22

Gli incidenti stradali con autobus sono diminuiti progressivamente negli ultimi 4 anni, tre volte più degli autocarri che però sono molto più numerosi sulla rete stradale. Complice anche la maggiore attenzione ai controlli su strada, nel 2018 gli autobus sono stati coinvolti in 2.397 incidenti, rispetto ai 2.509 eventi del 2014. A rivelare i dati sugli incidenti stradali degli autobus e filobus è il Centro Ricerche Continental.

INCIDENTI STRADALI BUS VS AUTOCARRI

Gli autobus coinvolti in un incidente stradale in Italia nel 2018 sono stati 2.397, con un calo del 4,5% rispetto al 2014. Gli autocarri pesanti (incluse le motrici) coinvolti in un incidente stradale, sempre nel 2018, sono stati 21.029, con una lieve diminuzione (-1,5%) rispetto al 2014 (anno in cui gli autocarri pesanti coinvolti in un incidente stradale sono stati 21.357).

LA MAPPA DEGLI INCIDENTI STRADALI DI BUS E AUTOCARRI

L’elaborazione del Centro Ricerche Continental rivela anche i dati sulla diminuzione del numero di autocarri e di autobus coinvolti in incidenti stradali a livello regionale. Nel comparto degli autobus quasi tutti i dati regionali sono in calo, ad eccezione di Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Marche e Sardegna. Da segnalare anche che in Emilia Romagna e in Valle d’Aosta il numero di autobus coinvolti in un incidente stradale nel 2018 è lo stesso del 2014. Clicca sull’immagine qui sotto per vederla a tutta larghezza.

I FATTORI COME PREVENIRE GLI INCIDENTI STRADALI

I dati mostrano un miglioramento – sottolinea Enrico Moncada, Business Unit Truck Replacement and Original Equipment Manager Continental Italia – ma è indispensabile continuare sulla strada intrapresa. C’è ancora molto lavoro da fare e gli incidenti si devono ulteriormente ridurre. Secondo Continental serve investire anche nella formazione dei conducenti e delle flotte, e curare gli aspetti legati alla manutenzione dei veicoli, come il frequente controllo dell’usura e della pressione delle gomme.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Multa con Autovelox annullabile

Autovelox mobili: qual è la distanza minima tra segnale e postazione?

Acquisto auto nuova: come dovrebbe essere in una concessionaria auto

Rotonde al posto degli incroci negli USA: -90% di incidenti mortali