Sagoma limite e trasporto di cose novità 2022

Importazione auto usate: Bolidem ti aiuta in tutto il processo d’acquisto

Come funziona l’acquisto di un’auto usata dall’estero con Bolidem e quanto costa importare un’auto usata con l’aiuto di un esperto

5 novembre 2021 - 10:57

L’acquisto e importazione di auto usate dall’estero può risultare difficoltoso per chi non è esperto del settore. Anche riuscendo a comunicare senza fraintendimenti con il venditore professionista straniero, per evitare i molteplici rischi (es. truffa, acquisto auto incidentata, rubata, ecc.) e non rimanere bloccato dalla burocrazia, si può ricorrere al servizio di consulenti specializzati come Bolidem, che assistono in caso di vendite da concessionari e rivenditori. In questo articolo approfondiremo nel dettaglio quanto costa una consulenza per l’acquisto di un’auto usata all’estero e i passaggi chiave che bisogna conoscere se si vuole fare un acquisto ed importazione di un’auto usata senza sorprese.

CONSULENZA ALL’ACQUISTO DI AUTO ALL’ESTERO: CHI E’ BOLIDEM

Bolidem è un’azienda a conduzione familiare specializzata nell’assistenza all’acquisto di veicoli in Germania, Paesi Bassi, Belgio, Austria, Francia e Italia da concessionari e rivenditori professionali, che ci aiuterà a rispondere alle domande più frequenti quando si vuole acquistare un’auto all’estero. Sulla scorta del know-how acquisito negli ultimi 20 anni sull’import-export di auto, il fondatore Fabien Achard e sua moglie (nella foto) hanno deciso di ampliare i servizi ai privati. Pensando alle maggiori difficoltà che oggi si possono incontrare nelle fasi di acquisto e importazione di un’auto usata dall’estero, si può scegliere l’assistenza nella scelta dell’auto, nei controlli da parte di un esperto incaricato e nella gestione delle pratiche di immatricolazione in Italia.

Vediamo l’iter da seguire e in che modo Bolidem può agevolare i singoli passaggi.

COMPRARE AUTO ALL’ESTERO: CONTATTI E TRATTATIVA

Nei panni di un utente privato, ipotizziamo di aver trovato un’auto usata in Germania. Primo problema: il venditore non parla l’inglese e noi non conosciamo il tedesco. L’unica cosa che abbiamo è l’inserzione di vendita che leggiamo grazie a Google Translate. E’ chiaro che anche solo portare avanti una trattativa sul prezzo sarebbe impensabile senza l’aiuto di un interprete. In questa fase iniziale dell’acquisto può essere utile ad esempio il servizio “Chiamata e Trattativa” (costa 20 euro e serve fornire solo il link dell’inserzione online). Nel giro di 2 ore Bolidem si impegna a contattare il venditore, raccogliere informazioni sullo stato dell’auto (interni, carrozzeria e meccanica) e anche trattare sul prezzo finale per conto del potenziale acquirente. In più fornisce anche una copia dei documenti dell’auto che ha raccolto, che non sempre sono semplici da ottenere in fai da te se il venditore è poco collaborativo o diffidente verso l’acquirente. Cosa succede se il venditore non risponde, non fornisce le informazioni o l’auto è già stata venduta? Il servizio resta valido e il richiedente può usufruirne per un’auto diversa nei 3 mesi successivi.

CONTROLLI E PERIZIA SULL’AUTO USATA ALL’ESTERO PRIMA DELL’ACQUISTO 

Se invece siamo fortunati, il venditore riesce a comunicare con noi e si dimostra fin da subito disponibile a parlarci dell’auto e a fornire tutta la documentazione via mail. E’ il momento di vedere l’auto da vicino ma prendere un aereo richiederebbe una perdita di tempo (e costi) se poi l’auto dal vivo non è soddisfacente. Senza contare il rischio di incappare in un’auto incidentata e riparata prima della vendita. In tal caso si può chiedere l’aiuto di un esperto nominato da Bolidem con il servizio “Ispezione Auto” (299 euro). Se si considera che la perdita economica con l’acquisto di un’auto schilometrata o incidentata può essere molto più alta del costo di una perizia professionale, la spesa si ripaga da sola. Cosa fa Bolidem? Organizza con il venditore una perizia per conto del richiedente tramite un perito professionale convenzionato ed entro 48/72 ore (a seconda della disponibilità del venditore) fornisce un report dettagliato in italiano su:

– Marca e del modello, numero d’immatricolazione, numero di telaio e chilometraggio;

– Stato generale della meccanica (avviamento del motore, test cambio marce, rilevazione perdite visibili e Test drive);

– Controllo della carrozzeria, dello stato degli pneumatici e delle spie di segnalazione del cruscotto;

– Foto del veicolo e dei difetti individuati;

– Verifica sul ponte, rilevazione ruggine e controllo numeri di produzione se si tratta di un veicolo d’epoca;

PRATICHE AUTO E CONTRATTO PRIMA DELL’IMPORTAZIONE AUTO IN ITALIA

Siamo già sicuri dell’auto usata che vogliamo comprare all’estero, ma l’unica cosa che ci preoccupa è l’iter burocratico dal pagamento all’entrata in Italia. Anche a questo può pensare Bolidem, con il servizio “Acquisto” (599 euro) con la gestione delle pratiche che include anche un controllo sull’affidabilità del venditore. In particolare:

– Prenotazione dell’auto e richiesta contratto di vendita presso il venditore;

– Controllo della Ditta e partita IVA del venditore per dichiarazione agenzia delle entrate e Check reputazione del venditore;

– Invio del contratto di vendita controllato e modificato (se necessario);

– Invio dei dati bancari del venditore all’acquirente che paga direttamente il venditore tramite bonifico;

– Gestione della transazione con il venditore e della burocrazia amministrativa estera, inclusa la radiazione per esportazione;

– Prenotazione delle targhe provvisorie di transito se il ritiro avviene dal venditore (+99€), eccetto il costo delle targhe. Altrimenti si può richiedere anche la consegna dell’auto fino a casa: 699 euro per i primi 500 km, poi 70 euro ogni 100 km aggiuntivi;

Assistenza fino alla presa in possesso del veicolo;

Check dei documenti di importazione;

IMMATRICOLAZIONE AUTO USATA COMPRATA ALL’ESTERO

A completamento dell’iter d’importazione dell’auto usata dall’estero c’è poi l’immatricolazione in Italia. Un servizio che si può aggiungere al costo di 99 euro, a cui va sommato il costo d’immatricolazione italiana in base ai kW e le tasse d’importazione. In alternativa è possibile richiedere anche il preventivo del costo d’immatricolazione dopo aver usufruito della consulenza iniziale “Chiamata e Trattativa”.

GARANZIA SU AUTO USATA DALL’ESTERO

La garanzia sulle auto usate dall’estero non è sempre inclusa, se ad esempio è scaduta la garanzia ufficiale del Costruttore. In tal caso è possibile stipulare una polizza che copra tutti gli imprevisti dovuti a vizi e guasti. Se si sceglie il servizio “Acquisto” di Bolidem, si può integrare una polizza di garanzia di 3, 6, 12 mesi se l’auto ha meno 9 anni e/o 150.000 km oppure fino a 24 mesi per auto usate con meno 7 anni e/o 100.000 km. Per maggiori informazioni visita www.bolidem.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

acea emissioni ue

ACEA fissa i target per l’azzeramento della CO2 nel 2035

Mobility manager: cosa fa, quando è obbligatorio [novità 2022]

Quanto è sicura la microcar XEV YOYO di Enjoy?