Cambio doppia frizione PowerShift difettoso: Ford risarcirà 100 mila clienti

Il cambio a doppia frizione è difettoso: dopo anni Ford cede alle richieste di risarcimento sul cambio a doppia frizione PowerShift difettoso su Focus e Fiesta negli USA

6 marzo 2020 - 14:38

Il richiamo Ford “a tempo” per il cambio a doppia frizione non ha portato al risultato sperato: il cambio PowerShift Ford difettoso costerà milioni di dollari in buyback. Ford infatti ha patteggiato negli USA il rimborso ai clienti delle Ford Focus e Ford Fiesta con cambio a doppia frizione. Nei casi peggiori i risarcimenti comporteranno il riacquisto delle auto con cambio PowerShift difettoso.

IL CAMBIO A DOPPIA FRIZIONE SI USURA E TREMA

Il problema al cambio a doppia frizione Ford era ben noto da tempo tra gli addetti ai lavori, al punto che alcuni si sono prodigati nella diffusione delle soluzioni al problema del Cambio PowerShift Ford. L’aspetto più eclatante di tutta questa faccenda però non è tanto il rimborso ai clienti USA delle Ford Focus e Ford Fiesta con cambio difettoso. Ma come Ford è arrivata a dover rimborsare i clienti dopo averli incolpati di non utilizzare nel modo corretto il cambio Power Shift. La diatriba si è accesa infatti nel lontano 2012, quando i primi clienti, dopo svariati tentativi di riparazioni hanno deciso di intentare causa e rivolgersi alle Associazioni dei Consumatori.

I PROBLEMI AL CAMBIO A DOPPIA FRIZIONE FORD

Il problema centrale secondo Ford era che per molti clienti il funzionamento del cambio a doppia frizione era molto diverso dalle aspettative dei clienti che lo confrontavano al cambio automatico tradizionale. Oltre questo però alcune email riservate finite nelle mani degli investigatori avrebbero messo in discussione la conoscenza della difettosità del cambio Power Shift durante i collaudi. Lo stesso problema lamentato dai clienti del cambio PowerShift difettoso sarebbe riconducibile a un sistema di filtrazione della trasmissione sottodimensionato che a lungo andare avrebbe causato l’usura e la produzione di limatura metallica.

L’ACCORDO SUL CAMBIO POWERSHIFT FORD DIFETTOSO

Secondo i media USA Ford potrebbe sborsare circa 500 milioni di dollari nei risarcimenti del cambio a doppia frizione Ford. Come riporta Detroit FreePress, il giudice di un tribunale federale USA ha sentenziato l’accordo tra Ford e le associazioni di consumatori in una class action per le Ford Fiesta prodotte tra 2011 e il 2016 e le Ford Focus prodotte tra il 2012 e il 2016. Anche se non sono noti i termini dell’accordo, FP stima un rimborso di riacquisto fino a 22 mila dollari, in base al modello, per ogni auto con cambio a doppia frizione difettoso.  “Siamo lieti della sentenza della corte e attendiamo con impazienza l’attuazione finale dell’accordo” avrebbe dichiarato un portavoce Ford.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Noleggio auto multe

Multe auto: cosa deve indicare un verbale per essere valido

Bankitalia autostrade sicurezza

Bankitalia su autostrade: pedaggi cresciuti ma con meno sicurezza

Conversione patente militare

Patente in Italia: oltre 39 milioni le licenze di guida nel 2019