Bollo auto condono

Bollo auto non pagato: le cartelle si possono annullare fino a 1000 euro

Le cartelle esattoriali per bollo auto non pagato fino a 1000 euro si possono annullare, lo stabilisce una sentenza sul condono e la pace fiscale

8 ottobre 2019 - 11:36

Si possono condonare cartelle esattoriali per bollo auto non pagato o addirittura annullarle? La risposta è si ma solo in base all’anno di accertamento del mancato pagamento del bollo e della notifica. Lo stabilisce una sentenza della Commissione tributaria allargando la cosiddetta Pace fiscale, cioè il condono delle cartelle esattoriali fino a 1000 euro, anche al bollo auto non pagato. Ecco cosa fare o non fare per annullare i debiti per bollo auto non pagato.

LA TASSA AUTO COME TUTTI I DEBITI FINO A 1000 EURO

Il debito del bollo auto non pagato per diversi anni, poi richiesto dal creditore (la Regione) con una cartella esattoriale, si può annullare. Il caso nasce da un contenzioso tra la Regione Marche e un automobilista che ha portato alla pronunciata sentenza della Commissione tributaria. La decisione della Corte si fonda sulla natura del debito e del creditore che non esclude le cartelle esattoriali sulla tassa automobilistica non pagata. In prima battuta la Regione aveva anche fatto ricorso basato sull’illegittimità del decreto legge 119/2018.

ANNULLAMENTO MANCATO PAGAMENTO DEL BOLLO

La sentenza n.692 del 16 settembre della Commissione tributaria regionale delle Marche sull’ esazione del bollo auto non pagato è molto simile a quanto stabilito dalla Cassazione su una cartella esattoriale per Canone TV. Si basa sull’articolo 4 della cosiddetta Pace fiscale per debiti fino a 1000 euro affidati agli agenti di riscossione da gennaio 2000 a dicembre 2010. L’estinzione dei singoli carichi debitori va estesa quindi in generale anche ai debiti per bollo auto non pagato iscritti a ruolo fino all’importo previsto dalla legge, come riporta Il Sole 24 Ore.

COSA DEVE FARE L’AUTOMOBILISTA PER ESTINGUERE IL DEBITO BOLLO

Un ulteriore dettaglio che costituisce un precedente deriva dall’estinzione automatica del credito vantato dalla Regione sul bollo auto non pagato. Il fatto che l’automobilista non si sia costituito in giudizio contro il ricorso, non esclude l’applicazione dell’estinzione del debito per mancato pagamento della tassa auto. Quindi l’estinzione del debito avviene d’ufficio. Bisogna anche considerare che, essendo il bollo auto una tassa regionale, il conflitto tra Stato e Regione prospetta contenziosi a macchia di leopardo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incentivi e rottamazione auto non di proprietà

Sconto abbonamento bus: nella bozza la rottamazione auto fino a Euro 3

Viadotti autostrade

Viadotti autostrade: 5 nuovi casi di falsi report sulla sicurezza

Test Tesla Summon: aggiornamento bocciato sulla Tesla Model 3