Mancata o ritardata registrazione al PRA

Auto usate: a luglio 2,3 passaggi di proprietà per ogni immatricolazione

Le auto usate a luglio 2021 rafforzano la transizione verde: in calo benzina e diesel rispetto alle ibride ed elettriche nei piazzali

5 agosto 2021 - 9:46

Le auto usate a luglio 2021 si riprendono i volumi di vendite del periodo preCovid: ogni 100 nuove immatricolazioni sono stati registrati 230 passaggi di proprietà. E’ quanto emerge dal bollettino ACI-Trend realizzato sui dati del Pubblico Registro Automobilistico. Nonostante una riduzione di circa -1% dei passaggi di proprietà rispetto al 2019, le trascrizioni sono aumentate di quasi il +4% come media giornaliera. Le auto usate benzina e diesel occupano sempre le quote maggiori dei veicoli nei piazzali, ma è interessante vedere come sta cambiando l’interesse dei privati e dei rivenditori per le auto elettriche e ibride. Ecco tutti i dettagli.

AUTO E MOTO USATE VENDUTE A LUGLIO 2021

Le auto usate a luglio 2021 sono poco meno di 278 mila, in calo rispetto al periodo pre Covid di luglio 2019, quando i passaggi di proprietà si sono fermati a circa 2 mila unità in più. Se le vendite di auto usate a luglio si sono contratte di quasi 1%, le minivolture sono diminuite in modo più consistente. I passaggi di proprietà temporanei dei rivenditori di auto usate, sono diminuiti del 15,4% (-11,6% come media giornaliera). Al contrario invece i passaggi di proprietà moto a luglio 2021 (al netto delle minivolture) sono aumentati del +3,1% rispetto a luglio 2019.

PASSAGGI DI PROPRIETA’ AUTO USATE PER ALIMENTAZIONE

Il mercato delle auto usate assorbe tradizionalmente con una certa latenza le dinamiche del mercato delle auto nuove, per questo i volumi sono prevalentemente coperti da auto benzina e diesel anche a luglio 2021. L’interesse verso le auto elettrificate però si vede nei trend di crescita, piuttosto che nei volumi. Ecco come sono ripartite le quote dei passaggi di proprietà per alimentazione e i relativi andamenti tra parentesi rispetto all’anno precedente:

– Benzina: 35,9% (-8,5%);

– Gasolio: 50,7% (-8,8%);

– Ibride Benzina: 2,5% (+150,3%);

– Ibride gasolio: 0,3% (+73,7%);

– Elettriche: 0,2% (+169,4%);

Nell’immagine sotto invece l’andamento delle minivolture, mostra che anche l’interesse dei rivenditori a mettere nel piazzale auto diesel e benzina usate è diminuito oltre il 20% rispetto al 2020.

RADIAZIONI DI AUTO USATE A LUGLIO 2021

Le radiazioni delle auto usate a luglio 2021 sono in calo di circa il 9% rispetto al mese di luglio 2019 (-4,6% la media giornaliera). Sono diminuite le radiazioni auto per esportazione (-28,9%), a fronte di un aumento dello 0,7% delle rottamazioni. Il tasso unitario di sostituzione è stato 1,06 nel mese di luglio, cioè ogni 100 auto nuove ne sono state radiate 106. In calo anche le radiazioni di moto, che a luglio hanno fatto registrare una contrazione dell’8,2% (-4% la media giornaliera).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cyber Monday 2021: le occasioni più utili per l’auto

Black Friday 2021: gli sconti su accessori auto da non farsi scappare

Offerte auto Black Friday 2021

Offerte auto Black Friday 2021: i migliori sconti