Acquisto auto nuova: per il 63% di italiani parte dall’alimentazione

Gli italiani sanno bene come fare l’acquisto dell’auto nuova, ma prevale la confusione sulle differenze tra le varie auto ibride

19 maggio 2021 - 9:43

L’acquisto dell’auto nuova per gli italiani è ancora legato alla concessionaria nel 70% dei casi, ma 3 su 4 non hanno ancora le idee chiare sui vari tipi di auto ibride. L’indagine di un noto gruppo di concessionarie in Italia rivela anche che l’acquisto auto a rate è il metodo di pagamento più diffuso. Ecco quali sono le abitudini degli italiani quando si tratta di comprare l’auto nuova.

PERCHÉ GLI ITALIANI HANNO BISOGNO DI COMPRARE UN’AUTO DI PROPRIETÀ

Il ricorso al web dagli inizia dell’emergenza sanitaria da Covid-19 ha cambiato molto le abitudini di acquisto, ma l’auto per il 70% degli italiani intervistati si compra in concessionaria. Il 17%, invece, afferma di scegliere il modello e la configurazione della nuova auto online per poi concludere l’acquisto fisicamente in concessionaria. Mentre solo il 12% fa tutto online, sceglie e acquista la nuova auto a distanza, fino al momento del ritiro presso l’autosalone.

ACQUISTO AUTO NUOVA, PREVALE LA CONCESSIONARIA

Per il 73% dei consumatori l’automobile di proprietà è fondamentale, soprattutto perché:

– offre maggiore libertà di movimento (50%);

– è indispensabile nella quotidianità (48%);

– è una comodità (47%);

– offre sicurezza in tempi di pandemia (33%);

Se si esclude il prezzo, il 63% degli italiani basa l’acquisto dell’auto nuova sul tipo di alimentazione. Solo dopo vengono le dotazioni di sicurezza (54%) e le prestazioni di guida (38%). Oltre due terzi degli intervistati comprerebbe un’auto con motore termico e potrebbe scegliere in futuro di guidare un’auto ibrida nel 37% dei casi. Un automobilista su 4 (25%) però non conosce ancora bene le differenze tra i vari tipi di auto ibride.

ACQUISTO AUTO NUOVA IN CONTANTI O A RATE

Riguardo al metodo di pagamento all’acquisto dell’auto nuova il 36%, che è la quota maggiore, opta per il finanziamento, rispetto al 20% che paga subito senza debiti. L’opinione dell’altra metà del campione è varia:

– il 9% considera il noleggio a lungo termine;

– il leasing è un’alternativa per il 5%;

– prevale l’indecisione per il 16%;

– il 13% è certo che non comprerà un’auto nuova in futuro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Sicurezza stradale: lo spettacolo “I Vulnerabili” va in DAD

Auto usata: le 5 truffe più diffuse da cui stare alla larga

Green Pass Covid

Green Pass Covid: come funziona e come ottenere la Certificazione verde