“All you can drink”: occhio alla sicurezza stradale

La formula: paghi un fisso, bevi fino a quando non ce la fai più. Ma occhio alla guida in stato d'ebbrezza

10 novembre 2015 - 8:41

La formula è semplice: entri nel locale, paghi un fisso, bevi alcol fino a quando non ce la fai più.  L'idea, come riporta repubblica.it, è venuta a un gruppo di ventenni, ideatori del format Just Wine: 15 euro per cibo e drink. Ma Roberto Cominardi, presidente del Silb (associazione di Unione del Commercio che rappresenta le discoteche), vuole vederci chiaro e annuncia “una formale richiesta di intervento a Comune, prefettura e questura, contro quella che non solo è concorrenza sleale, ma anche una pratica pericolosa, che spinge i giovani a bere fino a stare male”.

QUANDO E DOVE – Just Wine organizza le sue serate, dall'aperitivo a dopo cena, il giovedì al locale Atm sui Bastioni di Porta Volta. Il modello è quello dell'open bar da sempre diffuso agli eventi privati e alle feste su invito. A seguire l'esempio di Just Wine sono decine fra pub e bar in città. Ma anche locali rinomati come il The Club in largo La Foppa e il Divina in via Molino Delle Armi. “L'esplosione è delle ultime settimane – dice Cominardi -: il risultato è che centinaia di giovani ubriachi da mezzanotte in poi guidano, cercano di entrare in altri locali, creano problemi in città”.

QUAL È IL PROBLEMA – L'intento del Silb è sollecitare le istituzioni a intervenire, come successo negli anni scorsi per i botellon, le feste in piazza in cui l'alcol lo si portava da casa. In quel caso – essendo le serate in luoghi pubblici – la risposta fu l'invio di Polizia locale per allontanare i giovani che si radunavano a migliaia. “In questo caso, trattandosi di esercizi privati, auspichiamo controlli seri”, dice Cominardi. E in un post su Facebook si sfoga contro quelli che definisce “gestori disperati e incapaci”, che “incassano, incuranti del fatto che molti giovani finiscono in ospedale, nel migliore dei casi”.

LE REGOLE E LE MULTE – Al di là delle diatribe fra commercianti, va ricordato che l'alcol è un nemico della sicurezza stradale. Quindi, se si beve, poi è meglio non guidare. O comunque farlo stando nei limiti. Prima fascia: multa di 527 euro qualora sia stato accertato un valore corrispondente a un tasso alcolemico superiore a 0,5 e non superiore a 0,8 grammi per litro. Scatta anche la sospensione della patente di guida da tre a sei mesi. E taglio di 10 punti-patente. Seconda fascia: l'ammenda sale a 800 euro e l'arresto fino a sei mesi,  se  viene  individuato un valore superiore a 0,8 e non superiore a 1,5 grammi (più la sospensione della patente da sei mesi a un anno). E taglio di 10 punti-patente. Terza fascia: sanzione massima di 1.500 euro, arresto da sei mesi a un anno, per un valore superiore a 1,5 grammi per litro (più la sospensione della patente da uno a due anni). Con la sentenza di condanna ovvero di applicazione della pena a richiesta delle parti, anche se è stata applicata la sospensione condizionale della pena, è sempre disposta la confisca del veicolo con il quale è stato commesso il reato, salvo che il veicolo stesso appartenga a persona estranea. Ma se la macchina non è del trasgressore, la durata della sospensione della patente è raddoppiata. E qualora per il guidatore che provochi un incidente sia stato accertato un valore corrispondente a un tasso alcolemico superiore a 1,5  grammi per litro, la patente è revocata.

NEOPATENTATI – Però, per chi ha la patente da meno di tre anni (neopatentato), c'è la tolleranza zero: non può mai bere neppure un goccio d'alcol prima di guidare. Lo prevede l'articolo 186-bis del Codice della strada. I conducenti che guidino dopo aver assunto bevande alcoliche sono puniti con la sanzione di 163 euro (e taglio di 5 punti) qualora sia stato accertato un valore corrispondente a un tasso alcolemico superiore a  zero e non superiore a 0,5 grammi per litro. Nel caso in cui il conducente provochi un incidente, le sanzioni sono raddoppiate. Per non correre nessun rischio, è utile fare delle prove da sé, col proprio alcoltest: vedi Alcolino.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP