Alexa Amazon di serie sulle auto Seat: cos'è e come funziona

Dopo Germania e Inghilterra Alexa è disponibile su 5 modelli Seat anche in Italia. Ecco come funziona e in quali Paesi arriverà

6 novembre 2018 - 19:24

Seat porta in auto l'assistente vocale di Amazon. In occasione dello scorso salone dell'auto Francoforte del 2017 il marchio spagnolo aveva mostrato al pubblico le potenzialità di Amazon Alexa. Oggi arriva la notizia del debutto ufficile di questa tecnologia sulle vetture del brand. Si tratta della prima volta che questo sistema viene introdotto su vetture di serie in Europa; il lancio è previsto in Italia, Spagna e Francia. Tramite il sistema di infotainment, e grazie all'app Amazon Alexa, è sufficiente che l'utente prema il pulsante di controllo sul volante e parli chiedendo all'assistente di eseguire una operazione. Lanciata nel 2014, Amazon Alexa vanta più di 50.000 abilità grazie all'Alexa Skills Kit (ASK), che incoraggia gli sviluppatori a espanderne le applicazioni.

 

ARRIVA ALEXA Seat è il primo marchio automobilistico ad introdurre Amazon Alexa in Europa. Si tratta dell'innovativo servizio vocale basato sul cloud di Amazon. Da oggi dispnibile in italiano, spagnolo e francese, offre l'accesso a molteplici funzioni tramite il semplice comando vocale (Leggi le parole più usate nei comandi vocali). Amazon Alexa promette di semplificare la vita in auto a tutto vantaggio della sicurezza. Si avrà la possibilità di accedere a molte funzioni quali la gestione della propria agenda, la riproduzione delle tracce audio, la navigazione verso i punti di interesse, la richiesta di notizie personalizzate o la ricerca della concessionaria o dell'officinapiù vicina. Oltre ad aumentare la quantità di funzionalità disponibili nell'auto, il Seat Media Control con l'app Amazon Alexa ne semplifica l'accesso: per accedervi, è sufficiente infatti che l'utente prema il pulsante di controllo sul volante e parli. Amazon Alexa è disponibile in Germania, Regno Unito e ora anche in Italia, Spagna e Francia su quasi tutta la gamma Seat; Ibiza, Arona, Leon, Ateca e Tarraco l'app Amazon Alexa.

AUTO PIU' SMART “Siamo molto orgogliosi di essere il primo marchio automobilistico in Italia ad aver introdotto Amazon Alexa sulle nostre vetture. È una riprova del nostro impegno per rendere la vita dei nostri clienti più facile e sicura, oltre a una dimostrazione di quanto ci teniamo a parlare il linguaggio dei giovani anche in Italia”, ha dichiarato Pierantonio Vianello, Direttore del marchio Seat in Italia. Amazon Alexa è stata lanciata sul mercato nel 2014 e vanta, ad oggi, oltre 50.000 abilità grazie all'Alexa Skills Kit (ASK), che incoraggia gli sviluppatori a espanderne le potenzialità. Sul punto, Luca de Meo Presidente di Seat chiarische che “In Germania e Regno Unito, i clienti beneficiano già dell'utilizzo di Amazon Alexa per ottimizzare il tempo trascorso in auto e rendere più semplice l'accesso a diversi servizi in tutta sicurezza. Siamo molto contenti di poter estendere ora questa funzionalità anche ai nostri clienti in Italia, Spagna e Francia, permettendo a chi ha una vettura compatibile di controllare il meteo, ascoltare la musica e molto altro utilizzando semplicemente la voce”

ALTRE NOVITA' IN ARRIVO L'introduzione di Amazon Alexa in altri mercati risponde alle mosse della concorrenza. Il settore dell'auto è semprepiù attento a garantire una piena integrazione con il mondo tech (Leggi arriva la nuova assisten vocale Bmw).contribuisce a mantenere quell'equilibrio e garantire un ecosistema più sicuro. Continua, quindi, il cammino di avvicinamento dell'auto all'internet of things che vede oggetti di uso comune implementati nelle loro funzioni grazie alle connessioni dati ultraveloci 4G e nel futuro 5G. Sono molte le auto che integrano servizi come Google Waze, Shazam ed il mirroring delle app iOS e Android. 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

I 20 Paesi più pronti alla guida autonoma, l’Italia non c’è

Toyota lavora alle mappe HD per la guida autonoma dallo spazio

Toyota Hilux 2019: il Safety Sense arriva anche sul pick-up