Alcol e droga al volante: un giorno con le tute sperimentali di Ford

Ford porta a Palermo 4 tute che simulano gli effetti di alcol, droghe e stanchezza al volante. Per diffondere tra i giocani comportamenti corretti

23 febbraio 2019 - 19:00

Fino al 28 febbraio Palermo ospita, presso la sede di viale delle Scienze dell'Università degli Studi, la manifestazione “Esperienza inSegna”. Un evento cherappresenta per Ford il primo appuntamento del progetto Safe & Educational 2019, e che è stato un'occasione per raccontare l'impegno della Casa dell'Ovale Blu nell'opera di sensibilizzazione dei giovani sulla sicurezza alla guida. Abbiamo partecipato all'evento per provare da vicino le tute didattiche Ford e raccontarvi l'effetto che fa sentirsi ubriachi senza aver toccato alcol per comprandere meglio i rischi alla guida. Un progetto nato come evoluzione del Ford Driving Skills For Life che si caratterizza per la continua ricerca di canali e strumenti di comunicazione idonei a stimolare l'interesse dei ragazzi. Durante il laboratorio i partecipanti hanno avuto la possibilità di indossare quattro speciali tute, in grado di simulare le alterazioni sensoriali conseguenti all'assunzione di alcol o di droghe, ai postumi di una notte di “bagordi” e dall'eccessiva mancanza di sonno.

LE TUTE CHE ALTERANO I SENSI Drink Driving Suit, Drug Driving Suit, Hangover Suit e Sleep Suit, questi i nomi delle quattro tute sperimentali che sono state le compagne di questa esperienza assai particolare. Diverse le caratteristiche costruttive di questi quattro gioielli di tecnologia, sviluppati da Ford in collaborazione con i ricercatori tedeschi del Meyer-Hentschel Institute, tutti in grado di trasmettere sensazioni assai vicine alla realtà.

L'UBRIACHEZZA CON LA DRINK DRIVING SUIT Ideata per far comprendere quali siano gli effetti dovuti alla guida in stato di ebbrezza, la tuta è dotata di fasciature semirigide per ginocchia e gomiti che limitano i movimenti e di pesi asimmetrici che compromettono l'equilibrio. Una maschera restringe il campo visivo e produce un effetto di immagine sdoppiata, apposite cuffierallentano i riflessi e dilatano i tempi di reazione agli stimoli acustici.

GLI STUPEFACENTI CON LA DRUG DRIVING SUIT Sviluppata per fare comprendere i rischi alla guida legati all'assunzione di droghe, la tuta può essere configurata in modo da simulare le diverse condizioni psicofisiche causate dall'assunzione dei vari tipi di sostanze psicotrope, combinando visione distorta o alterata, tremore agli arti, scarso coordinamento motorio, incrementando i tempi di reazione agli stimoli esterni. Fasce asimmetriche cuffie ed occhiali generano tutte queste reazoni in chi la indossa.

TESTA PESANTE CON LA HANGOVER SUIT La tuta pesa 17 kg ed è costituita da un gilet, cavigliere e polsiere che grazie al loro peso riproducono la sensazione di pesantezza corporea. Gli occhiali, attraverso giochi di luminosità e riverberi distorcono la vista, le cuffiesimulano effetti acustici in grado di stimolare l'ipersensibilità tipica dell'emicrania. Tutti i dispositivi agiscono insieme e sono in grado di riprodurre i postumi di una notte di bagordi come spossatezza, vertigini e testa pesante.

LA STANCHEZZA CON LA SLEEP SUIT La tuta, che pesa oltre diciotto chili, è in grado di far avvertire a chi la indossa l'indebolimento causato dalla stanchezza. I visori in dotazione, tramite il collegamento a una app, simulano il micro sonno. In questo periodo di buio totale la vettura percorre parecchi metri senza controllo.

I GIOVANI SI METTONO IN GIOCO Un'esperienza emozionale davvero interessante quella vissuta grazie all'aver potuto provare le diverse tute. Gesti estremamente facili, come prendere una penna da terra o percorrere un tratto di strada in linea retta, sono diventati ostacoli davvero difficili da superare. Parimenti innumerevoli sono stati i tentativi di centrare un bersaglio, scagliandovi contro una palla da meno di due metri di distanza. Molti sono i giovani che, come noi, hanno deciso di indossare queste tute e mettersi in gioco, tenendo bene a mente che è sulle strade di tutti i giorni che non bisogna invece giocare, in quel caso il rischio è troppo grande. Tanta la tecnologia contenuta in queste tute, indumenti assai utili nell'opera di sensibilizzazione delle nuove generazioni che la Casa dell'Ovale ha, da tempo, egregiamente intrapreso.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Airbag difettosi: un nuovo caso coinvolge 6 Costruttori auto negli USA

Genitori tassisti in UK: il 66% guida 3 ore la settimana solo per i figli

Non dissetarsi alla guida fa sbagliare come bere alcolici