C

CBC – Cornering Brake Control

17 giugno 2013 - 17:29

E’ un ripartitore della frenata modificabile in base alla velocità in curva: riduce la possibilità di sbandata per eccesso di frenata.

E’ un tipo di funzionamento dei freni per cui, durante un rallentamento in curva, la forza frenante viene distribuita opportunamente tra le ruote in modo da evitare un effetto di imbardata. In curve dove si frena e in cui si sviluppa più di 0,6 g di accelerazione trasversale (registrata da apposito sensore) la ruota posteriore interna non viene frenata in modo che nasca, tramite le altre tre ruote frenanti, una coppia di riassestamento.

Il sistema agisce per frenate che non necessitino di intervento dell’ ABS. Su alcune versioni permette di irrigidire molle ed ammortizzatori e su alcuni modelli anche di abbassare l’assetto. Necessita però anche di sensore di imbardata e di rotazione del volante quando è da solo; ottimo se abbinato all’ESP o al DSC.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

acea emissioni ue

ACEA fissa i target per l’azzeramento della CO2 nel 2035

Mobility manager: cosa fa, quando è obbligatorio [novità 2022]

Quanto è sicura la microcar XEV YOYO di Enjoy?