A

APS – Audi Pre Sense

17 giugno 2013 - 17:30

Uno dei più complessi sistemi di sicurezza attiva sviluppato da Audi per quanto concerne l’assistenza alla frenata di emergenza, molto simile al Pedestrian Detection.

Il dispositivo sfrutta i sensori radar del sistema ACC della vettura per la misura delle distanze ed una videocamera installata nel punto più alto dell’abitacolo, ovvero nella zona dello specchietto retrovisivo interno, capace di fornire fino a 25 immagini al secondo di ciò che accade davanti all’auto con altissima risoluzione.

Nel caso il sistema riscontri una situazione di pericolo, viene attivata la funzione Audi braking guard, che emette un segnale visivo e sonoro al conducente per allertarlo, e nel caso in cui l’impatto fosse inevitabile, induce una frenata d’emergenza per ridurre il più possibile l’intensità dell’urto.Il dispositivo risulta particolarmente efficiente anche ad alte velocità, riuscendo a ridurre drasticamente la velocità dell’ autoveicolo qualora fosse necessario e di conseguenza l’entità dell’urto.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Mal d’auto: i passeggeri giovani soffrono più degli over60

monopattini elettrici dove possono circolare velocità limiti sanzioni

Monopattini elettrici: dove possono circolare, velocità, limiti e sanzioni

Toyota più sicure con pedoni: l’auto impedirà le partenze involontarie