Seggiolini auto 2021: 5 modelli bocciati nel test

Ecco i seggiolini auto 2021 più sicuri, la classifica dei migliori nei crash test e i modelli sconsigliati perché poco sicuri o con sostanze tossiche

25 maggio 2021 - 15:00

Il test seggiolini auto 2021 realizzato dai principali Club europei ha messo sotto i riflettori la sicurezza di 29 modelli di diverse categorie. La presenza di sostanze nocive e lacune nella protezione del bambino hanno penalizzato 5 modelli, delle marche Chicco, Osann, Swandoo e Besafe, che sono stati bocciati e pertanto sconsigliati dagli esperti. Ecco i test e i risultati dei seggiolini auto 2021 più sicuri.

TEST DI SICUREZZA SUI SEGGIOLINI AUTO 2021

La sicurezza dei seggiolini auto è migliorata notevolmente negli anni, anche se è molto raro incontrare un seggiolino a 5 stelle come nei crash test auto di Euro NCAP. Il test seggiolini auto 2021, di cui trovate la tabella dei risultati pubblicata dal Touring Club Svizzero più in basso, ha infatti promosso con 4 stelle su 5 ben 21 seggiolini con la valutazione “molto consigliato”. Con la diffusione sempre maggiore di seggiolini compatibili con la nuova norma i-Size, anche i test si popolano di modelli di ultima generazione. Lo standard infatti permette di identificare il seggiolino più adatto al bambino in base all’altezza e non in base al peso. Solo Recaro è presente nel test con un seggiolino di gruppo 1-2-3 e Silver con l’ovetto 0+. Mentre gli altri seggiolini sono classificati in base all’altezza.

I MIGLIORI SEGGIOLINI AUTO 2021 PROMOSSI NEI CRASH TEST

Tra i seggiolini auto 2021 nel test di sicurezza, 21 modelli sono promossi con il voto “molto consigliato”, si tratta delle marche di seggiolini Babyzen, Bébé Confort, Maxi-Cosi, Stokke, Peg Perego, Silver Cross, Axkid, Cybex, Joie, Recaro. Altri 3 seggiolini auto invece sono stati valutati solo “consigliati” e promossi con 3 stelle, si tratta di:

Peg Perego Primo Viaggio 360. Voto medio 55%;

Recaro Tian Elite. Voto medio: 59%;

Britax Romer Advansafix M i-Size. Voto medio: 56%;

I SEGGIOLINI AUTO 2021 SCONSIGLIATI PERCHE’ POCO SICURI

Tra i seggiolini auto 2021 bocciati, il TCS segnala in particolare il modello Chicco Kiros i-Size + Kiros i-Size Base, per cui è stata già predisposta una campagna di richiamo e sostituzione dei seggiolini difettosi. “Nella prova di collisione frontale, si è staccato dalla sua base Isofix ed è stato scaraventato in avanti attraverso l’abitacolo. In caso di incidente grave, il bambino è di conseguenza esposto ad un rischio di ferimento molto elevato”, commenta il TCS. Gli altri 4 modelli di seggiolini auto sconsigliati non hanno superato i test sulla percentuale di sostanze nocive presenti. In particolare:

– I seggiolini auto Besafe iZi Go Modular X1 i-Size (con o senza la base Modular i-Size) e Swandoo Marie 2 presentavano tessuti con naftalina, sospettata di avere un effetto cancerogeno, secondo il TCS;

– Il seggiolino Osann Oreo 360° è stato declassato per la presenza di plastificante DPHP, suscettibile di

danneggiare la tiroide e l’ipofisi;

Clicca l’immagine sotto per vedere i risultati del Test seggiolini auto 2021 a tutta larghezza.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Seggiolini auto da viaggio: come scegliere i migliori

Crash test Cargo bike per bambini: quanto viaggiano sicuri?

Crash test Opel Mokka 2021: 4 stelle senza AEB e airbag centrale