Home > Test e recensioni > Pulizia sedili auto: testati 6 prodotti Arexons e Ma-fra

Pulizia sedili auto: testati 6 prodotti Arexons e Ma-fra

Abbiamo testato i prodotti specifici per interni sulle macchie più frequenti che imbrattano i sedili. Più o meno rapidi ma globalmente efficaci.

Categoria: Test e recensioni | 16 Aprile 2012

"Pulita dentro e bella fuori" così recita un famoso spot pubblicitario, ma se pensiamo all'auto è chiaro che non basta un semplice e sano bicchiere d'acqua per cancellare dai sedili sporco e macchie lasciate dalla spensieratezza dei passeggeri più piccoli o da un pranzo fugace consumato durante una sosta dal viaggio. Abbiamo messo alla prova i prodotti specifici per la pulizia di sedili e tessuti in genere di due dei più noti marchi del car care, Arexons e Ma-fra.

PULIZIA A SECCO O BAGNATA - Gli espositori dei centri commerciali offrono sempre una vasta scelta di prodotti specifici e in men che non si dica ci si ritrova a sorteggiare la bomboletta con i dettagli più convincenti o la grafica più rassicurante, ricercando tra le indicazioni la macchia specifica da pulire e sperando che l'acquisto funzioni senza lasciare tracce indesiderate. Nel nostro test abbiamo confrontato 6 prodotti con proprietà differenti per sedili in tessuto o velluto. Per la pulizia a secco l'Arexons Smash Smacchia tessuti si è confrontato con il Mafra Flash, entrambi schiumosi che lasciano i sedili asciutti dopo la pulizia. Per una cura senza fretta i detergenti con nebulizzatore Arexons Smash Rinnova sedili, Smash Detergente tessuti e Mafra Deterjet puliscono i tessuti della tappezzeria lasciandoli umidi. A dividere le due categorie per praticità e tempi di applicazione, i panni Wizzy Smacchia tessuti che lasciano asciugare velocemente il tessuto smacchiato.

42 MACCHIE - Latte, cocacola, maionese, rossetto, succo di frutta, ketchup e grasso lubrificante: probabilmente un sedile così lercio accoglierebbe chiunque con malumore e ribrezzo, ma se l'auto è frequentata da bambini o è un mezzo da lavoro più che di trasporto, combattere contro le macchie diventa una sfida interessante, non impossibile se affrontata nel modo giusto e con detergenti adeguati. Per ognuno dei prodotti analizzati, abbiamo riprodotto le stesse macchie su una superficie di 1,8 cm² di tessuto impiegando 1 ml o 1 gr di agente macchiante. L'assorbimento circoscritto a un'area limitata di tessuto è ottimale per una valutazione del potere pulente anche sotto al rivestimento esterno, la gomma piuma inevitabilmente intrisa di sporco e odori. Infine, per rendere più verosimile il contesto di prova al reale stato della tappezzeria dopo la scoperta del malfatto (che non coincide mai con la successiva pulizia), le macchie sono state invecchiate per 24 ore.

VINCONO IN DUE - I pulitori a umido se la cavano bene con tutte le macchie (meno con il rossetto), tra quelli a secco prevale il Flash di Mafra, imbattibili su tutti i fronti sono invece i panni Wizzy smacchia tessuti di Arexons.

Arexons Smash smacchia tessuti: smacchiatore spray in bomboletta da 200 ml, si propone come rapido rimedio a secco per macchie di sporco in genere. L'azione pulente non è completa se il suo impiego avviene su macchie ormai secche e la schiuma attiva non fa altro che enfatizzare i contorni della macchia una volta rimossi i residui di polvere bianca con la spazzola, dopo 5-10 minuti dall'applicazione. Molto più efficace su macchie fresche, ma la necessità di agire tempestivamente (e con una spazzola) gli preclude la corsa tra i primi quanto a efficacia e praticità. E' difficile prevedere una pulizia prolungata con tale prodotto poiché dopo 4 applicazioni l'aria nell'abitacolo si satura di aerosol.

Prezzo ind.:9,6 euro.

 

Ma-fra Flash: pulitore schiumoso per tessuti a secco in bomboletta da 300 ml con spazzola incorporata. Non specifica l'attinenza con particolari macchie ma la grafica chiarisce bene che dal suo utilizzo i sedili non restano bagnati. Mantiene in pieno le promesse eliminando tutte le macchie e liberando una piacevole fragranza dal tessuto, ma la differenza di tonalità tra le zone pulite e quelle adiacenti potrebbe obbligarvi a estendere l'area interessata alle operazioni di rinnovamento se il sedile è molto "vissuto". Potrebbe sembrare comoda la spazzolina integrata nel coperchio, ma le lamelle eccessivamente rigide rischiano di sfibrare i tessuti più delicati, meglio non eccedere nell'uso o preferire un panno morbido e asciutto.

Prezzo ind.: 4,45 euro.

 

Arexons Smash rinnova sedili: pulitore liquido per tessuti di ogni genere che rimuove sporco e cattivi odori in flacone da 600 ml con nebulizzatore. Non delude sulle macchie testate ma fa fatica nella pulizia del rossetto diversamente da quanto riportato sull'etichetta. L'uso del sedile non è immediato dopo la pulizia e va asciugato accuratamente al sole o con l'asciugacapelli (o aspettando diverse ore). Il formato assicura grandi pulizie donando ai tessuti una delicata profumazione ma occhio a non rifarvi il trucco in auto (e soprattutto non al volante). Prezzo ind.: 6,80 euro.

 

Arexons Smash detergente tessuti: pulitore liquido per superfici tessili con formula antiallergeni in flacone da 400 ml con nebulizzatore. L'effetto barriera contro gli allergeni dura due mesi e da sollievo contro gli acari della polvere ed è l'unica peculiarità che lo distingue dal flacone più grande, che all'apparenza sembrano identici per prestazioni e fragranza. Anche qui sedili puliti ma bagnati e senza aloni una volta asciugati. La macchia di rossetto resiste inesorabile anche dopo diverse applicazioni.

Prezzo ind.: 7,29 euro.

 

Ma-fra Deterjet: pulitore per interni auto che sgrassa, profuma e igienizza tessuti sporcati da animali o nicotina. Non possiamo ignorare le certificazioni ISO 14001 e ISO 9001 che il flacone da 500 ml esibisce nel rispetto dell'ambiente e di rigorose norme sulla gestione della qualità del prodotto. Ha il nebulizzatore più comodo di tutti regolabile su tre posizioni: off, stream e spray per un getto concentrato o diffuso ma il prodotto fuoriesce se si capovolge il flacone senza riportarlo nella posizione di chiusura. Rimuove tutte le macchie testate (ma non il rossetto) con l'ausilio di un panno umido senza aloni o scolorimenti. Meglio non avere fretta perché il sedile va asciugato dopo la pulizia.

Prezzo ind.: 6,50 euro.

 

Arexons Wizzy smacchia tessuti: 10 panni universali imbevuti in confezione richiudibile per la rimozione di macchie fresche o vecchie. Le dimensioni di 30x20 cm sono molto generose, forse eccessive per rimuovere piccole macchie ma ideali per aree più estese. Le fibre del panno asportano lo sporco essiccato dalla superficie del tessuto e il colore bianco è un eccellente spia per la totale rimozione dello sporco. I panni sono imbibiti di una soluzione che agisce in modo risolutivo su tutte le macchie, l'unico prodotto testato che cancella il rossetto dal tessuto e asciuga velocemente. Non si può certo apprezzare per l'odore parzialmente alcolico che libera il sedile, ma è il prodotto che convince più di tutti per immediatezza di utilizzo e risoluzione pratica delle macchie. Meglio non tenerli al sole, soprattutto d'estate, poiché asciugano anche chiudendo al meglio la confezione, perdendo in parte l'efficace potere smacchiante.

Prezzo ind.: 3,00 euro.

 

I CONSIGLI DI SICURAUTO - La frequente pulizia degli interni è indispensabile per assicurarsi una permanenza sana e confortevole in auto poiché una macchia apparentemente innocua può diventare una futura colonia di muffe e batteri, oltre che provocare odori sgradevoli e un aspetto poco accogliente dei sedili. Una soluzione radicale ma efficace risiede nelle fodere copri sedili, una seconda pelle che si sacrifica per l'integrità dei tessuti originari ma facilmente lavabili in lavatrice. Per un risultato efficace ma economico esistono le fodere universali (da circa 20 euro) mentre per esigenze estetiche più restrittive il web offre soluzioni dedicate da parte di aziende specializzate che realizzano fodere su misura per ogni modello di auto in circolazione; i prezzi (da circa 180 euro per Grande Punto) non sono da autoricambi ma l'effetto coprente è eccellente. In entrambi i casi non bisogna sottovalutare la presenza di airbag integrati ai sedili e la qualità dei tessuti: una fodera non idonea potrebbe ostacolarne l'apertura del bag e un tessuto scivoloso e "lasco" contrasterebbe l'azione dei pretensionatori, lasciando scivolare il corpo in caso d'incidente. Presto vi proporremo inediti e interessanti test su questo tema. Restate collegati.

di Donato D'Ambrosi

© Riproduzione Riservata
marina stella il giorno 18/04/2012 09:18 ha scritto:
avatar marina stella
Buongiorno,

credo che la pulizia degli interni dell'auto sia davvero fondamentale. personalmente, oltre al rischio di muffe e batteri, anche la semplice polvere mi molto fastidio (sono allergica). Sopratutto nei viaggi di qualche ora di durata una macchina pulita è veramente necessaria!



Marina
Renato Maffenini il giorno 07/08/2013 12:02 ha scritto:
avatar Renato Maffenini
i prodotti da Voi testati andranno sicuramente bene su automobili con sedili non inzuppati di polvere o molto sporchi , come macchine dove ci siedono bambini che mangiano in macchina o macchine da lavoro molto sporche, perchè lavorando solo su una macchia , pii quando asschiuga il sedlile rimane un alone , quindi le macchine molto sporche non cè altro rimedio che lavare il tessuto per intero con i suoi prodotti specifici che lavorano ad azione profonda igenizzando il tessuto , spazzolare il tessuto e usare un estrattore.
ettore il giorno 15/11/2013 13:56 ha scritto:
avatar ettore
salve io sarei interessato al Ma-fra Deterjet se mi puo fornire un contatto telefonico la contatto per l'ordine
gaetano il giorno 11/09/2014 19:06 ha scritto:
avatar gaetano
ho una Up della volfswagen con sedili in tessuto, andando al mare mi sono seduto e ho lasciato uno pezzo ampio di tessuto che ora appare più chiaro ( macchiato ) ho provato il pulitore a secco che avevo in casa per gli abiti e la macchia si nota di più, che posso fare ?
Grazie
Vuoi partecipare alla discussione?
Puoi farlo indicando solo nome e indirizzo email (anonimo), oppure accedendo con il tuo account facebook o twitter cliccando sui due pulsanti corrispondenti.
   

Listino auto nuove

Le più cliccate

Audi A4

Audi A4 - wagon 5 Porte

€ 32.150 - € 53.220

Audi A5

Audi A5 - berlina 2 vol. 5 Porte

€ 37.500 - € 56.620

Volvo V60

Volvo V60 - wagon 5 Porte

€ 30.450 - € 62.450

Opel Astra

Opel Astra - wagon 5 Porte

€ 18.050 - € 30.250

Audi A3

Audi A3 - berlina 2 vol. 5 Porte

€ 23.340 - € 39.900