Ford Don’t Tap and Drive: la campagna social per la sicurezza stradale

Con Driving Skills For Life Ford avvia il progetto Don’t Tap And Drive, che vuole sensibilizzare i giovani a non usare il telefono alla guida

Ford Don’t Tap and Drive: la campagna social per la sicurezza stradale
Nel complesso ed ormai consolidato programma di Corporate Social Responsability di Ford, il Driving Skills For Life, il brand dell'Ovale Blu ha avviato una nuova campagna che sfrutta la piattaforma Instagram come mezzo di comunicazione, abbinata ad una serie di influencer che prenderanno parte al progetto. Si chiama Don't Tap And Drive e punta a ridurre la possibilità che gli automobilisti utilizzino lo smartphone durante la guida.

SMARTPHONE ALLA GUIDA

Con una vita sempre più connessa ed un telefono che diventa un mezzo imprescindibile di comunicazione instancabile, le statistiche sugli incidenti stradali hanno cominciato a riservare una gran parte della causa di sinistri proprio alla distrazione da smartphone. Utilizzarlo durante la guida provoca una sorta di cecità momentanea, poiché costringe a distogliere gli occhi dalla strada per un qualsivoglia motivo, come il farsi un selfie, scorrere la home page dei vari social oppure rispondere in una chat. Gli incidenti sono dietro l'angolo (leggi come Ford adotterà una telecamera che riconosce i pedoni anche al buio e fa frenare in automatico l'auto).

DON'T TAP AND DRIVE

Da anni Ford è impegnata con il programma Driving Skills For Life, che cerca di sensibilizzare gli utenti della strada ad una guida più sicura e responsabile (leggi quali sono le tappe 2017 del Ford Driving Skills For Life). In modo gratuito sono impartite una serie di lezioni di guida ed educazione alla guida a giovani tra i 18 ed i 25 anni, la fascia di età che pecca maggiormente di inesperienza e soffre maggiormente l'influsso dello smartphone a tutte le ore del giorno. Attraverso il programma "Don't Tap And Drive" la firma dell'Ovale Blu vuole diffondere sulla piattaforma Instagram una serie di foto, che cercano di solleticare l'interesse del pubblico ed allo stesso tempo di far passare un messaggio sociale estremamente importante: se guidi, non guardare e non utilizzare il telefono (leggi anche del progetto Ford "Don't Emoji And Drive" dell'anno scorso).

DIFFUSIONE VIA SOCIAL

Se da un lato sembra un paradosso che un programma che spinga a non essere incuriositi, tra le altre cose, dai social alla guida sia diffuso proprio attraverso uno di questi network, dall'altro risulta il mezzo di diffusione più veloce ed efficace. Sono tre le foto pubblicate da Ford in questa campagna su Instagram, ognuna delle quali ha in sovrimpressione dei tag questi sono però ottimizzati solo per i dispositivi con sistema operativo iOS - che richiamano un cane, un pedone ed un runner. Questi collegamenti riportano ai profili di una serie di influencer che partecipano al programma, che a loro volta dovranno pubblicare un selfie con il cartonato a forma di tag del proprio account. Ma noi di SicurAUTO.it, sempre all'erta quando si tratta di sicurezza stradale, sappiamo anche che più si riesce a diffondere un progetto simile e maggiore sarà la sua portata: vi invitiamo a condividere queste informazioni con parenti ed amici, per rendere assieme le strade più sicure.

Pubblicato in Attualità il 20 Aprile 2017 | Autore: Claudio Anniciello


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri