Fiat Aegea: ecco la compact Sedan di FCA

Fiat approfitta del Salone di Istanbul per presentare la nuova berlina compatta, ma non sarà per tutti

22 maggio 2015 - 12:00

E' un dato di fatto, da noi le berline compatte con il cofano fanno fatica a trovare una clientela. A tal punto che i costruttori francesi le producono ma non le propongono sul nostro mercato. E' il caso ad esempio della Citroen C-Elysée che altro non è che una C4 tre volumi. Eppure le cose stanno forse per cambiare grazie ai costruttori premium che non esitano più a far evolvere le auto a tre volumi che tendono più alla sportività. Esempio lampante è quello delle Mercedes CLA e Audi A3 Sedan. Il salone di Istanbul, che ha aperto i suoi battenti il 21 maggio alla stampa, toglie i veli ad una nuova berlina con il cofano: ecco la nuova Fiat Aegea.

PROGETTATA IN ITALIA, SVILUPPATA IN TURCHIA – Se Fiat, e in modo più globale il gruppo FCA (Fiat Chrysler Automobiles), ha deciso di presentare questa Aegea nella capitale turca, è perché la new-entry vi è stata sviluppata e sarà prodotta nel paese, nell'azienda di Bursa. E' anche lì che veniva prodotta la Fiat Linea, vale a dire la pre Aegea. Per quanto riguarda il design, il modello è stato progettato nel centro stile italiano del marchio. Ed è uno stile piuttosto riuscito con una linea dinamica, una calandra che ricorda quella della CLA con false arie da Ford Mondeo, un cofano motore modellato così come il tetto in modo da integrare con naturalezza il cofano posteriore alla linea generale.

SULLA SCIA DELLE LOGAN E RAPID – Lunga 4.5 metri, larga 1.78 m e alta 1.48 m, questa Fiat Aerea è molto vicina, in quanto a dimensioni, alle Dacia Logan e Skoda Rapid. Il volume del cofano è invece identico alla rumena con una capacità di carico pari a 510 litri. Il passo è pari a 2.64 metri, il che consente un'abitabilità interna piuttosto comoda. A livello di motorizzazioni, Fiat ci parla al momento di due motori turbo diesel MultiJet II, così come di due motori benzina le cui potenze saranno pari a 95 e 120 CV. Il brand è orgoglioso di annunciare un consumo medio inferiore a 3.5 l/100 km per il diesel. Facendoci un piccolo giro negli interni, la Aegea – che riprende il nome dal mare Egeo che collega il paese in cui nasce all'Europa – offrirà un sistema di infotainment che integrerà un display touch a colori da 5 pollici, tecnologia Bluetooth, riconoscimento vocale, lettura di SMS, porte USB e, come optional, una retrocamera e GPS TomTom.

QUANDO DA NOI ? – Commercializzata prima di tutto in Turchia a partire da novembre 2015, la nuova Aegea è prevista in oltre 40 paesi della zona EMEA (che comprende Europa, Medio Oriente e Africa). Lo scopo per Fiat è ovviamente quello di accrescere la sua presenza in questi mercati. Per quanto riguarda il mercato italiano, che ad aprile continua a crescere del 24%, la nuova berlina dovrebbe essere leggermente ritoccata per dare vita ad una berlina a cinque porte E ad una carrozzeria station wagon. Ma questo non sarà prima del 2016.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Noleggio auto multe

Multe auto: cosa deve indicare un verbale per essere valido

Bankitalia autostrade sicurezza

Bankitalia su autostrade: pedaggi cresciuti ma con meno sicurezza

Conversione patente militare

Patente in Italia: oltre 39 milioni le licenze di guida nel 2019