Consiglio acquisto cabrio e spider: budget 25.000 euro

I nostri consigli per l'acquisto di auto cabrio e spider con budget fino a 25.000 euro o poco più: schede, foto, caratteristiche gli immancabili crash test di sicurezza.

23 maggio 2019 - 19:40

Con le guide all’acquisto di SicurAUTO.it torniamo a occuparci di vetture scoperte e, dopo aver passato in rassegna le cabriolet da 30.000 euro, stavolta abbassiamo leggermente il tiro presentandovi i consigli per l’acquisto di cabrio e spider con budget di 25.000 euro o poco più. Queste automobili sono nate per regalare il piacere della guida all’aria aperta e solitamente si distinguono tra modelli derivati da una berlina (cabriolet) e modelli creati come progetti a sé stanti (spider). Ma per praticità, vista pure l’esiguità delle proposte, le abbiamo inserite nella stessa raccolta. 25.000 euro (ma in qualche caso sforeremo fino a 27.999) è il budget minimo per accedere a questa tipologia di auto, ma se avete aspettative maggiori non preoccupatevi perché presto ci occuperemo di versioni molto più sofisticate. Guida aggiornata il 23 maggio 2019.

COME SCEGLIERE L’AUTO GIUSTA

Tutti sappiamo quanto sia difficile scegliere l’auto giusta. Quanti acquirenti hanno optato per un determinato modello senza pensarci troppo, salvo rendersi conto dopo qualche mese di aver sbagliato clamorosamente automobile? A questo proposito vi consigliamo di focalizzare la scelta prima di tutto sulle vostre necessità. A parte il budget, è importante sapere l’uso che si farà dell’auto: casa-lavoro, viaggi, tempo libero, gite offroad? Pensateci bene prima di decidere su quale vettura valga la pena indirizzarsi (e investire). E valutate con attenzione anche altri aspetti, come per esempio il numero di km che pensate di percorrere in un anno. Perché da questo dipende la scelta di un’auto benzina, diesel, gpl o con alimentazione a bassi o bassissimi consumi. Detto questo, leggete con attenzione i parametri da considerare per scegliere l’auto giusta e poi passate alla nostra guida con i consigli per l’acquisto di cabrio e spider da 25.000 euro circa.

CITROEN E-MEHARI

La Citroen E-Mehari è una bizzarra cabrio elettrica dall’aspetto vintage, simile a un piccolo fuoristrada. Lunga 380 cm, dispone di un bagagliaio da 200 litri. Rientra tra le vetture beneficiarie dell’Ecobonus 2019 – 2021. Nella nostra forbice di prezzo rientra la versione Soft Top da 27.300 euro, dotata di un propulsore elettrico da 68 CV/50 kW e batteria con capacità di 30 kWh, ricaricabile in 13 ore a una normale presa domestica. Per la E-Mehari Citroen ha dichiarato una velocità massima di 110 km/h e un’autonomia massima di 195 km. Nel 2017 il crash test Euro NCAP della Citroen E-Mehari ha ottenuto solo 3 stelle su 5.

DS3 CABRIO

DS3 Cabrio è la versione scoperta della berlina 3 volumi del marchio premium della Citroen, e con un prezzo di listino di 26.400 euro (relativo alle versioni PureTech 110 Auto EAT6 Sport Chic e PureTech 110 Auto Performance Line) è senz’altro tra le cabriolet più interessanti sul mercato in termini di rapporto qualità-prezzo. Lunga 395 cm, dispone di un bagagliaio da 245 litri. Entrambi gli allestimenti in linea con il nostro budget montano un propulsore 1.2 benzina da 110 CV/81 kW con cambio automatico, che consuma 5,5 l/100 km ed emette 126 g/km. Solo 3 stelle per il crash test Euro NCAP della DS3 nel 2017.

FIAT 500C

Fra tutte le versioni del ‘cinquino’ lanciate dopo il ritorno in pompa magna nel 2007, la Fiat 500C, dove la C sta per Cabriolet, è probabilmente la più stilosa. Stilosa ma anche pratica, con il tettuccio che si apre elettricamente in movimento mantenendo inalterata la capienza del vano bagagli (182 litri, mentre l’auto è lunga 357 cm). Nella nostra forbice di spesa rientrano numerose versioni della 500C, tutte con alimentazione a benzina e cambio manuale. La più economica è la 1.2 69cv Collezione da 20.100 euro, la più costosa la 0.9 TwinAir Turbo 85cv Collezione da 21.400 euro. Quest’ultima è spinta da un propulsore 0.9 l da 85 CV/63 kW, consuma 5,1 l/100 km ed emette 116 g/km di CO2. Risultato mediocre per la Fiat 500 nel crash test Euro NCAP del 2017: appena 3 stelle su 5.

MINI CABRIO

La Mini Cabrio è forse la più iconica tra le più iconiche cabriolet sul mercato, pari solo al Maggiolino della Volkswagen. Lunga 382 cm, ha 2 porte, 4 posti e un bagagliaio da 215 litri, leggermente più capiente della media di categoria. Le versioni a disposizione del nostro portafoglio di riferimento sono quattro: One, One Boost, Cooper e One Hype, in vendita da 24.500 a 27.500 euro. La più potente è la Cooper con motore a trazione anteriore 1.5 benzina da 136 CV/100 kW, che consuma 5,6 l/100 km e sputa nell’aria 127 g/km di CO2. Nel 2014 il crash test Euro NCAP di Mini Cabrio ha ottenuto un punteggio di 4/5.

SMART EQ FORTWO CABRIO

Uscita nel 2018, la Smart EQ Fortwo Cabrio è una citycar elettrica a trazione posteriore perfetta per l’uso cittadino, anche perché fra tanti pregi quali la maneggevolezza e la facilità di parcheggio (del resto è lunga appena 269 cm, con bagagliaio da 260 litri), non si può dire che l’autonomia sia proprio il suo forte. Fino al 2021 si potrà acquistare con gli incentivi dell’Ecobonus. Il prezzo di listino della Smart Fortwo elettrica in linea col nostro budget, la EQ 60kW Youngster, è di 27.548 euro. Il motore ha una potenza di 82 CV/60 kW, la batteria agli ioni di litio una capacità di 17,6 kWh, mentre velocità massima e autonomia sono rispettivamente di 130 km/h e di 160 km. Per l’80% della ricarica sono necessarie 6 ore da una presa domestica. Nel 2014 il crash test ha dato come risultato 4/5.

SMART FORTWO CABRIO

Insieme alla versione elettrica è disponibile pure una Smart Fortwo Cabrio ad alimentazione tradizionale, ma non meno spumeggiante. Il pezzo forte è il tettuccio in tela progettato per aprirsi in 12 secondi anche a velocità massima e disponibile in tre differenti tonalità. Le misure sono le stesse dell’EQ, mentre a livello di motorizzazioni abbiamo a disposizione un propulsore 1.0 benzina con cambio automatico da 71 CV/52 kW, 5,2 l/100 km di consumi e 119 g/km di emissioni; e un propulsore 1.0 benzina da 90 CV/66 kW, sempre con cambio automatico, che consuma 5,3 l/100 km ed emette 122 g/km. Prezzo di listino da 21.154 a 22.696 euro a seconda dell’allestimento. Nel 2014 il crash test Euro NCAP di Smart Fortwo ha ottenuto 4/5.

VOLKSWAGEN MAGGIOLINO

Nonostante l’aggiornamento estetico e meccanico ricevuto nel 2016, il leggendario Volkswagen Maggiolino è purtroppo uscito di produzione nel 2018 ma nelle concessionarie sono ancora in vendita gli ultimi pezzi prima del definitivo esaurimento scorte. L’ultimo Maggiolino è lungo 429 cm, ha 2 porte, 4 posti e un bagagliaio da 225 litri. Gettando sul tavolo delle trattative i nostri 25.000 euro e aggiungendone altri 1.000, possiamo portarci a casa soltanto la versione 1.2 TSI Design BMT Cabrio da 26.000 euro. Questo modello monta un propulsore benzina a trazione anteriore 1.2 da 105 CV/77 kW, che consuma 5,4 l/100 km ed emette 125 g/km. Il crash test di Volkswagen Maggiolino del 2011 a cura di Euro NCAP ha ottenuto 5/5.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto con km scalati: nuove regole per evitare le truffe anche negli USA

Costo benzina in Germania: fino a 50 euro in più con l’ecotassa CO2

Bonus rottamazione auto per TPL: slitta il decreto