C

CDC – Continuous Damping Control

17 giugno 2013 - 17:29

Particolare tipo di sospensioni pneumatiche gestite elettronicamente, in modo tale che vi sia un controllo continuo dell’ammortizzazione (Continous Damping Control).

Serve per garantire un ottimale aderenza alla vettura prediligendo però il confort di guida.

Si serve di quattro valvole magnetiche per tarare con precisione in modo variabile e continuo gli ammortizzatori ed adattarli alle condizioni della strada ed al modo di guidare. Una serie di sensori di accelerazione, abbinati ad altri segnali provenienti dal CAN-bus, invia segnali alla centralina CDC in modo da assicurare uno smorzamento ottimale. Questo sistema calcola in tempo reale il grado di smorzamento necessario per ciascuna ruota. La regolazione dell’ammortizzatore avviene in pochi millesimi di secondo. Risultato: l’automobile si mantiene stabile, i sobbalzi in frenata ed i movimenti della carrozzeria nelle curve o sui dossi sono sensibilmente ridotti. Il dispositivo CDC migliora anche la maneggevolezza della vettura ed il suo comportamento in situazioni limite.

Su alcune vettura è possibile anche impostare manualmente l’altezza della vettura da terra in modo da impostare l’assetto a noi più congeniale.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ford Mustang Mach-E: al top nei test dei consumi NCAP

Multa con auto a noleggio

Multa con auto a noleggio: deve pagarla chi commette l’infrazione

Suzuki Swift 1.2 Hybrid vs Suzuki Swift 1.0: costi di manutenzione a confronto