Mercedes Eco Bonus Run: la nostra prova dei modelli ad alta efficienza di Mercedes

Una prova del presente ad alta efficienza di Mercedes Benz, protagonista degli Eco Bonus 2017, insieme ad uno sguardo al futuro della mobilità

Mercedes Eco Bonus Run: la nostra prova dei modelli ad alta efficienza di Mercedes
Italia, un "Paese per vecchi". E no, non ci riferiamo solo all'età media della popolazione, ma anche a quella che riguarda il parco auto circolante nello "stivale". Per questo arriva l'iniziativa di Mercedes Benz Italia, volta ad incentivare il cammino verso un futuro più sostenibile ed efficiente anche per gli automobilisti italiani con gli Eco Bonus. Un'iniziativa che rientra nei programmi di Mercedes di abbassare drasticamente le emissioni di Co2 medie della propria flotta e che si muove passando dai veicoli elettrici, la ormai nota famiglia EQ, ibridi, nuovi motori termici più efficienti e nuovi concetti di mobilità. Se alcuni rappresentano il futuro, altri il presente. Un presente sul quale abbiamo messo mano nella Eco Bonus Run. Ecco com'è andata la nostra prova.

TRA FUTURO E PRESENTE

Quello delle emissioni di Co2 è ormai un problema quotidiano per chi ha a che fare con le auto e negli ultimi anni, molti enti governativi, si stanno muovendo per mettere dei seri paletti ai costruttori, con l'intento di abbassare il più possibile l'inquinamento globale. Per farlo, ogni Casa ha attuato la propria strategia, quella di Mercedes fonda le sue basi su quattro punti cardine: auto elettriche, ibride plug-in, motori termici più efficienti e una mobilità più flessibile. Alcune sono realtà concrete, e che avremo modo di descrivervi in modo più preciso qualche riga più giù, altre invece arriveranno nei prossimi anni.

IL FUTURO: FAMIGLIA EQ E CONNETTIVITÀ

La famiglia EQ in primis la EQC fresca fresca di lancio in Norvegia -, è la divisione elettrica di Mercedes e piano piano diventerà sempre più ampia comprendendo  tutti i segmenti disponibili - anche dopo la EQA presentata al Salone di Francoforte 2017. Una realtà che diventerà ancora più vicina dal 2020, quando la gamma SMART diventerà full electric. Un azzardo, soprattutto visti i volumi di vendita della city car per eccellenza, ma che sottolinea il grande impegno di Stoccarda nel "rivoluzionare" la mobilità. Non solo una mobilità elettrica nel futuro, ma anche più connessa, intelligente e flessibile. Il car sharing, vetture intelligenti insieme ad una miriade di altri servizi entreranno nella nostra quotidianità, tutti progetti ai quali Mercedes sta lavorando nel suo progetto CASE (Connected Autonomous Shared & Services Electric) che studia e sviluppa, insieme a partener come Car To Go, nuovi metodi più flessibili per muoversi all'interno delle città.

IL PRESENTE: MOTORI TERMICI EFFICIENI E IBRIDI PLUG-IN

Se questi possono rientrare nei piani "futuri" della Casa, motori termici più efficienti e ibridi plug-in rappresentano senza dubbio il presente. Un presente sul quale abbiamo avuto modo di mettere mano durante l'Eco Bonus Run, organizzata da Mercedes Benz Italia per permettere a noi giornalisti di testare sul campo l'offerta ad alta efficienza protagonista degli Eco Bonus 2017. Disponibili per la nostra prova sono stati i nuovi diesel ad altissima efficienza di Mercedes, che portano una tecnologia all'avanguardia nella scelta dei materiali e nella costruzione dell'unità motrice - dove per la prima volta viene adottato il processo di combustione con camere di combustione a gradini, e gli ibridi plug-in equipaggiati su Classe C e GLC. Una bella realtà quella degli ibridi plug-in, che abbiamo avuto modo di testare nella nostra Eco Bonus Run a bordo della Classe C 350-e SW con 279 cv (211 del termico e 68 dell'elettrico) e autonomia di circa 30 km in modalità full electric. Curiosi di sapere com'è andata? Scorrete poco più giù!

UN IBRIDO MOLTO FLESSIBILE

I modelli ibridi plug in di Mercedes non sono ancora dotati dei diesel di ultima generazione, ma nonostante ciò offrono dati statistici molto interessanti. Partiamo dalla guida in città. I vantaggi del motore elettrico nel traffico sono evidenti, nello specifico del nostro test, abbiamo avuto la "fortuna" di restare imbottigliati nel classico traffico mattutino di Milano, probabilmente la condizione migliore per poter evidenziare i veri vantaggi dell'ibrido. Nei circa 20 km percorsi tra i semafori le rotonde e gli incolonnamenti, il consumo che abbiamo registrato è stato zero. Certamente, quando si sale su un'auto ibrida, si deve anche adottare uno stile di guida affine al tipo di propulsione, cercando di essere il più eco possibile anche con il piede destro, senza dover necessariamente diventare un ostacolo per gli altri automobilisti. Per dovere di cronaca, una volta usciti dal traffico, ovviamente abbiamo visto un incremento notevole dei consumi, ma al termine della prova abbiamo avuto il piacere di registrare un ottimo 4.5 l/100 km, in un percorso di 80 km complessivi come potete vedere dalla foto qui sotto -, che hanno toccato percorsi urbani, autostrade e percorsi extraurbani. La nostra Eco Bonus Run non ci avrà condotto alla vittoria - giunta per l'equipaggio a bordo della nuova Classe E All Terrain dotata del nuovo diesel ad alta efficienza ma ha dimostrato la grande validità nell'offerta di Mercedes quando si parla di consumi e di performance. Offerta resa ancora più interessante dai corposi Eco Bonus che Mercedes Italia ha lanciato da qui sino a fine 2017 per incentivare il passaggio ai nuovi propulsori.

DIESEL E IBRIDI PLUG IN AL CENTRO DELL'OFFERTA

Fino al 31 dicembre 2017, Mercedes-Benz offre un contributo a tutti coloro che vorranno essere accompagnati vero la mobilità sostenibile della Stella. Un apporto di 2.400 euro per chi sceglie di sostituire la propria auto - da Euro 1 a Euro 4 - per passare ai nuovi diesel Euro 6, ibridi, ibridi plug-in ed elettrici (come la nuova SMART sulla quale è disponibile un ulteriore bonus di 1.200 euro). Ad esempio. La Classe C 350-e SW protagonista nella nostra Eco Bonus Run di listino ha un prezzo di circa 54.000 euro. Con gli Eco Bonus, in aggiunta ad altre promozioni Mercedes Benz Italia, sarà vostra con un anticipo di 3.160 Euro con rata fissa di 365 al mese (36 mesi -100.000 km). Qualora l'ibrido non fosse la vostra scelta sono disponibili, con Eco Bonus, anche Classe A, Classe C, Classe E e GLC ibrida plug in.

Pubblicato in Prove su Strada il 19 Ottobre 2017 | Autore: Giuseppe Gomes


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri