5 commenti

Luigi
12:50, 7 ottobre 2011

Non ne capisco molto di auto, batterie e altri accessori.. però devo fare un complimento al recensore… una scrittura ottima, sintetica e semplice alla portata di tutti. Bella Recensione, Complimenti!

Donato
23:58, 1 novembre 2011

Gentile lettore,
– il Ctek MXS 5.0 è ottimo come mantenitore di carica per lunghi periodi d'inutilizzo dell'auto, tuttavia le norme di sicurezza del prodotto consigliano di verificare che il caricabatterie sia passato alla Fase 7 (mantenimento di carica) prima di lasciarlo incustodito;
– i quattro programmi selezionabili non consentono di saltare una o più fasi di ricarica; la batteria è sottoposta a controllo e ricarica prima della Fase 7 di mantenimento;
– non è prevista una funzione tampone durante la sostituzione della batteria;
– non è stato ideato a tal fine essendo sprovvisto di un accumulatore di carica interno.
Grazie per l'attenzione e continui a seguirci.

andrea
14:36, 18 aprile 2017

Alex,forse dovresti provare con un desolfatore per batterie. io l ho usato sula batteria del mio camper ed andava bene. qui c'e' una spiegazione https://www.zona-auto.com/desolfatore-batterie-cosa-serve/

Carlo
15:37, 25 aprile 2017

Innanzitutto complimenti per l'articolo, molto approfondito e allo stesso tempo di semplice comprensione. Anche io avevo un caricabatterie Ctek e faceva anche a me l'effetto”bollitura” su alcune batterie. Ma il problema era che non riusciva mai a desolfatare batterie profondamente solfatate. Con queste mi sono invece trovato molto meglio con il caricabatterie – desolfatore Repower di Greentronics:
http://www.greentronics.it/REPOWER.html

Alessandro
1:17, 2 febbraio 2019

Salve Alex. Non ti preoccupare è successo anche a me con una Yuasa 12V 48Ah 430CCA montata due anni fa. Molto dipende dalla qualità costruttiva della batteria. Se vuoi postami marca e modello ed età vedo in dettaglio le caratteristiche. Comunque se frigge vuol dire che la batteria sta gassificando (idrolisi dell'acqua in idrogeno ed ossigeno) il che è un buon segno – sta accettando la carica – ma anche che tensione o carica sono troppo alti. Caricala all'esterno per favore e controlla il livello dell'liquido nella batteria. Con il CTEK MXS 5.0 ho fatto prima una carica tutta la notte con ricondizionamento (tensione che non supera i 14,4V nelle fasi normali). Staccato il caricabatterie in fase 7 la tensione era stabile sopra i 13V ma l'indicatore di carica sulla batteria rimaneva ancora nero. L'ho lasciata riposare circa 10 ore poi ho rifatto il ciclo di carica attivando la funzione freddo/AGM che alza la tensione a 14,7V e la batteria ha reagito molto bene portando l'indicatore di carica sulla batteria su verde (stato elettrolita e carica ok). Le fasi 3 e 4 possono durare a lungo a seconda dello stato della batteria. A volte per riesumare una batteria scarica ci vuole una tensione più alta del normale, sempre che sia ancora recuperabile. Fammi sapere se ti posso essere ulteriormente d'aiuto.