Listini Intec ribassati: un 2012 all'insegna della convenienza

Al rincaro delle tariffe di beni e servizi, Intec risponde ritoccando i listini al ribasso e lo annuncia presentando il caricabatterie Ctek MXS 10.

20 novembre 2011 - 8:00

Alla presentazione del caricabatterie professionale Ctek MXS 10, Intec – distributore ufficiale per l'Italia del marchio svedese – ha annunciato che dal 2012 ritoccherà al ribasso i suoi listini: una scelta controcorrente (vista l'inarrestabile impennata dei prezzi che ha riguardato molti settori del mercato) ma dalla parte degli automobilisti interessati agli accessori per auto Intec.

NUOVO, MA GIA' NOTO – Ctek MXS 10 è un caricabatterie professionale adottato dalle maggiori case automobilistiche del Gruppo Fiat-Chrysler, come riporta l'azienda, ma alla portata degli automobilisti meno esperti che amano tenere l'auto in ordine e in piena efficienza a un prezzo molto conveniente. Il funzionamento a 8 fasi completamente automatico, adatto per ricaricare e mantenere in carica tutte le batterie a 12V al piombo-acido con capacità compresa tra 20 e 200 Ah (fino a 300 Ah per il solo mantenimento) è lo stesso del fratello minore MXS 5 della famiglia Ctek che abbiamo messo alla prova risvegliando una batteria malandata. Al comprovato funzionamento del caricabatterie più piccolo, MXS 10 affianca nuove dotazioni e funzioni: un sensore di temperatura che ottimizza la fase di carica nelle più severe condizioni climatiche e il programma che consente al prodotto di operare come alimentatore durante l'eventuale sostituzione della batteria senza azzerare la centralina o perdere i settaggi degli accessori di bordo (tra le più noiose da ritrovare, le regolazioni memorizzate di sedile e volante elettrico).

FUNZIONI UTILI, MA..- Sembra chiaro che, considerato il prezzo di 238,80 euro esibito dallo Store Intec e la garanzia limitata a soli 2 anni, le funzioni accessorie di MXS 10 sono volte a un utilizzo maggiormente professionale. A meno di avere un fornito parco auto di vetture o mezzi pesanti e una barca (di buone dimensioni) ormeggiata al mare o una motoslitta nel garage della casa in montagna, le prestanti caratteristiche del caricabatterie Ctek troverebbero un più proficuo impiego nelle mani di un autoriparatore (manca però una funzione di diagnosi del generatore di corrente e un display per il monitoraggio dei parametri). Agli automobilisti meno “off-road” siamo certi di poter consigliare i più accessibili MXS 5 e MXS 7 entrambi garantiti 5 anni, il primo in offerta con una lampada a led (promozione valida fino a Natale allo Store Intec), il secondo con funzione alimentatore per non perdere i settaggi di bordo. In attesa di scoprire l'entità dei ribassi promessi da Intec per il 2012, vi invitiamo a visitare il sito web dell'Azienda per maggiori informazioni e curiosità.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto familiari e seggiolini: solo 4 su 18 adatte a 3 bambini nel 2019

Green NCAP: Nissan Leaf e Opel Corsa primeggiano nei test

Test dell’Alce Tesla Model 3 2019