Laserline Heatshot: il parabrezza dell'auto si pulisce a caldo

Laserline presenta il nuovo sistema auto-riscaldante per la pulizia del parabrezza in qualsiasi stagione

21 maggio 2012 - 10:00

Quanti direbbero che il parabrezza debba essere riscaldato solo d'inverno? La logica guiderebbe tutti verso una risposta più che scontata ma il nuovo sistema auto-riscaldante Heatshot presentato da Laserline, rivoluzionerà il modo di pulire il parabrezza tutto l'anno. Che sia estate o inverno fa poca differenza per le spazzole tergicristalli, tra ghiaccio, polvere, fango e insetti, la vita delle lame di gomma è sempre dura e spesso anche breve.

PRONTO ALL'USO – Il sistema auto-riscaldante Heatshot, all'avviamento del motore, e solo se la tensione della batteria è superiore a 13 V, impiega appena 30 secondi per riscaldare a 57 °C il liquido lavavetri prelevato dalla vaschetta lavacristalli dell'auto e lo invia agli spruzzatori attraverso le classiche leve poste dietro al volante. Poi la temperatura è mantenuta tra 51 e 57 °C per assicurare una pulizia immediata del parabrezza senza rischiare rotture accidentali da stress termico in inverno o impiegare grandi quantità di liquido in estate, quando nel tentativo di ripulire i malcapitati insetti che si scontrano con il vetro, si percorrono decine di metri in autostrada quasi alla cieca.

PER AUTO E CAMION – La funzione di controllo della batteria è fondamentale per garantire uno stato di carica ottimale, considerata la quantità di energia che assorbe il sistema riscaldante, di 50 A nella fase di riscaldamento iniziale e di 2 A ogni ora per mantenere il liquido lavavetro alla giusta temperatura. Il montaggio del sistema di pulitura del parabrezza, assicura Laserline, è compatibile con tutti i veicoli con batteria da 12 o 24 V e occupa poco spazio nel vano motore, installando la centralina riscaldante in prossimità del serbatoio lavavetri. Quanto sia realmente efficace rispetto ai metodi convenzionali per lo sbrinamento del parabrezza lo scopriremo presto attraverso un test dedicato, restate collegati.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto familiari e seggiolini: solo 4 su 18 adatte a 3 bambini nel 2019

Parabrezza e carrozzeria: come proteggerli da sole, resina, salsedine e sabbia

Green NCAP: Nissan Leaf e Opel Corsa primeggiano nei test