Norauto-Carglass: è attivo il check-up dei vetri auto

Presso le officine Norauto si potrà trovare l'esperienza Carglass nella riparazione e nella sostituzione dei vetri danneggiati. Scopri i dettagli

6 febbraio 2019 - 13:08

Scovare in tempo danni ai vetri dell'auto in molti casi permette anche una riparazione più economica al posto della sostituzione integrale, soprattutto d'inverno quando vetri perennemente ghiacciati e coperti di polvere nascondono le piccole scheggiature. Ecco perché Carglass e Norauto hanno siglato un accordo di collaborazione che permette agli automobilisti di stare più tranquilli con un check-up ai vetri e se necessario l'intervento tempestivo di Carglass.

IL CONTROLLO VETRI IN OFFICINA La collaborazione tra i due brand in Italia prevede che Norauto effettui una diagnosi sui cristalli dei veicoli presenti nelle proprie officine. Nel caso in cui i tecnici rilevino la necessità di un intervento di riparazione o di sostituzione del cristallo, informano il cliente che potrà autorizzare o meno ad essere contattato da Carglass. Successivamente Carglass si occuperà della presa in carico della segnalazione, del contatto col cliente e dell'organizzazione dell'intervento necessario.

L'ANNUNCIO UFFICIALE DELLA PARTNERSHIP “Siamo felici di questa collaborazione che permette a Norauto di offrire un servizio ancora più completo ai propri clienti e a Carglass di essere sempre più capillare e vicina all'automobilista”,ha dichiarato Matteo Rignano, Presidente e Amministratore Delegato di Belron Italia. Dopo l'ufficializzazione dell'accordo di qualche mese fa in Francia, è stata siglata anche in Italia la partnership tra Norauto e Carglass. “Siamo orgogliosi di annunciare questa collaborazione senza precedenti per Norauto, tra due insegne riconosciute per la qualità e la professionalità dei servizi offerti”, commenta Jean Michel Gambini, Amministratore Delegato di Norauto Italia.

NORAUTO E CARGLASS IN ITALIA Per i lettori che non conoscono tutto dei due partner Norauto, ha oggi una rete di 36 punti vendita dove sono impiegati oltre 800 dipendenti. Tra le ultime aperture quella dello scorso maggio a Piacenza e l'inaugurazione del primo “Norauto Express” a Torino: un punto vendita con officina annessa dove chi deve lasciare l'auto può noleggiare una bici e muoversi in autonomia. Carglass invece, in Italia può avvalersi di una rete composta da 172 centri diretti e 43 affiliati ai quali vanno ad aggiungersi 100 unità mobili per il servizio a domicilio e una rete carrozzeria di 6 centri diretti e oltre 200 centri affiliati.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuovo cambio MQ281: Volkswagen lancia la trasmissione che taglia la CO2

L’inverter delle auto elettriche: quando e perché si guasta?

Riparazione e manutenzione auto non conosceranno crisi