Caricare batteria auto senza scollegarla: come fare ed evitare rischi

Si può caricare una batteria auto senza scollegarla? Ecco come fare e i consigli degli esperti sugli errori da evitare

7 gennaio 2021 - 15:14

Caricare una batteria auto senza scollegarla può creare problemi alle centraline elettroniche? E’ il dubbio frequente di chi si appresta a caricare la batteria dell’auto senza scollegare i cavi. Ma è anche una delle domande che sul forum di SicurAUTO.it ha riscosso maggiore interesse. Ecco perché vogliamo fare chiarezza in questo articolo su come ricaricare la batteria senza toglierla dall’auto con i consigli per evitare inutili rischi o danni.

CARICARE LA BATTERIA AUTO SENZA SCOLLEGARLA: PERCHÈ

Caricare una batteria auto senza scollegarla è l’operazione entrata ormai nella routine di chi si prende cura del proprio veicolo. Una ricarica della batteria auto è necessaria periodicamente in estate e in inverno, soprattutto se l’auto viene guidata poco o parcheggiata all’aperto, col caldo e il freddo. Il dubbio se scollegare o meno la batteria auto prima di ricaricarla è inevitabilmente un ricordo del passato, quando le batterie con più manutenzione venivano rabboccate, ripulite dall’ossido sui poli e rimontate sull’auto dopo la ricarica. Oggi la manutenzione alle batterie è notevolmente più facile, ma non priva di attenzioni da ricordare. Innanzitutto però si può caricare la batteria auto senza scollegarla, a meno che non si tratti di una batteria molto scarica ed usurata su cui fare un test con appositi strumenti. Oggi infatti i caricabatteria elettronici hanno diverse protezioni:

– contro l’inversione della polarità (se per errore si collegano male i morsetti);

– contro i cortocircuiti (se la batteria si danneggia durante la ricarica);

– sovraccarico.

COME CARICARE LA BATTERIA AUTO SENZA SCOLLEGARLA

Alcuni caricabatteria possono anche essere collegati tramite un connettore “comfort” all’interno dell’abitacolo, evitando di dover aprire il cofano. Questo è collegato direttamente ai poli della batteria (immagine qui sopra). Vediamo invece come caricare la batteria auto senza scollegarla, in assenza di ulteriori accessori. Ecco i consigli di uno dei maggiori produttori di caricabatterie:

– 1. Collegare il morsetto rosso del caricabatterie al polo positivo della batteria;

– 2. Collegare il morsetto nero del caricabatterie al telaio del veicolo, in un punto lontano da tubo del carburante e batteria;

– 3. Collegare il caricabatterie alla presa elettrica;

– 4. Dopo la ricarica, scollegare il caricabatterie dalla presa elettrica prima di scollegare la batteria;

– 5. Scollegare il morsetto nero prima di quello rosso.

Nel caso si voglia ricaricare la batteria dopo aver scollegato i cavi, il caricabatterie si può collegare direttamente ai poli della batteria. E’ fondamentale seguire i consigli del Costruttore soprattutto per le auto con Start&Stop e sensore BMS sulla batteria. Guarda il video qui sotto per la procedura in dettaglio.

CARICARE LA BATTERIA AUTO SENZA SCOLLEGARLA: RISCHI DA EVITARE

Per caricare la batteria auto senza scollegarla direttamente nel vano motore (o baule), gli esperti consigliano alcune raccomandazioni per evitare danni al caricabatteria, all’auto o rischi di ferimento:

– Non posizionare mai il caricabatterie sopra la batteria durante la ricarica;

– Non coprire il caricabatteria;

– Assicurare sempre una ventilazione adeguata durante la ricarica;

– Prevenire la formazione di scintille in prossimità della batteria poiché la ricarica può generare gas esplosivi;

– Tenere i cavi lontani da zone calde del motore (es. se si ricarica la batteria dopo aver guidato l’auto) e da bordi taglienti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Migliori citycar con frenata automatica d’emergenza

Conversione da NEDC a WLTP: ecco come calcolare la CO2

Quale telo copri parabrezza antighiaccio comprare: il test di AutoZeitung