Brembo, arrivano le pastiglie freno XTRA ad alte prestazioni

Ad Automechanika 2018 Brembo ha presentato le pastiglie freno aftermarket XTRA, la soluzione migliore se abbinata ai dischi forati XTRA o baffati MAX

18 settembre 2018 - 13:00

La frenata è un aspetto legato alla sicurezza dell'auto che per nessuna ragione al mondo va sottovalutato. Per questo, pastiglie, dischi e pinze non solo devono essere sempre in perfetta efficienza ma, al momento della loro sostituzione, non conviene mai risparmiare troppo puntando su marchi sconosciuti. Le aziende che si occupano di freni sono numerose, ma sicuramente chi fa tanta innovazione e qualità è una come Brembo, presente all'edizione di Automechanika 2018 appena conclusa. In particolare Brembo, che ha bisogno di poche presentazioni anche al grande pubblico, ha ufficialmente presentato le nuove pastiglie freno Brembo XTRA, studiate e sviluppate per esaltare le prestazioni della sua gamma aftermarket di dischi forati e baffati (o scanalati) della stessa gamma.

I FRENI IDEALI PER CHI CERCA PRESTAZIONI SUPERIORI Le prestazioni delle auto in costante aumento, così come i pesi per garantire il massimo del comfort e della sicurezza, implicano impianti frenanti adeguatamente dimensionati e, allo stesso tempo, capaci di trasmettere sensazioni di guida sportiva nell'utilizzo quotidiano della vettura. Brembo in tal senso non intende accontentare solo chi guida per necessità, ma anche per passione, con un nuovo prodotto dedicato ai cosiddetti “enthusiast” (appassionati).

IL LAVORO BREMBO NEL POLO R&D ITALIANO Le pastiglie freno Brembo XTRA rappresentano l'ulteriore step evolutivo da abbinare a una storia fatta di dischi freno baffati Brembo MAX e gli ultimi nati dischi freno forati Brembo XTRA. L'ultima grande sfida dei tecnici di Laboratorio Friction Brembo impiegati all'interno del Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso è stata quella di sviluppare un materiale di attrito in grado di coniugare performance, silenziosità e durata. Così, per la produzione delle nuove pastiglie freno XTRA, Brembo ha impiegato un materiale speciale composto da oltre 30 componenti diversi studiati in laboratorio e testati per migliaia di chilometri, prima della commercializzazione. Inoltre, queste nuove pastiglie sono sottoposte al trattamento di scorching, che permette di eliminare i gas che possono causare una riduzione del coefficiente di attrito tra disco e pastiglia (fading) alle elevate temperature, con conseguente perdita di efficienza frenante.

APPLICAZIONI AFTERMARKET PER TUTTI I GUSTI Grazie alla speciale combinazione di materiali di attrito, le nuove pastiglie freno Brembo XTRA rappresentano l'accoppiata vincente con i dischi sportivi XTRA e MAX, di cui innalzano le prestazioni persino a livello di pedal feeling. Rispetto alla mescola utilizzata per le normali pastiglie equivalenti all'originale, la nuova soluzione si distingue per un più elevato coefficiente di attrito deciso e stabile sia alle alte, sia alle basse temperature. Inoltre, la speciale mescola di cui sono composte queste pastiglie assicura un'usura contenuta del disco freno. Tra le applicazioni che possono montare le nuove pastiglie freno XTRA, sono comprese tutte le auto compatte, medie e sportive di recente produzione, nonché le più note SUV.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Osram: in arrivo le lampade a LED con filamento omologate e legali

turbo-elettrici

Turbo elettrici: zero ritardi e l’ambiente ringrazia

Volkswagen riduce la garanzia auto a 4 anni negli USA ma con bonus