Volvo V70 Polar e Super Polar, il ritorno di un'icona

Torna la Volvo Polar, la station wagon svedese che ha segnato un'epoca

10 maggio 2013 - 16:51

Le Volvo Polar e Super Polar nacquero rispettivamente nel 1989 e 1990 da un'iniziativa della filiale italiana per stimolare le vendite delle SW e attrarre un pubblico più giovane proponendo una vettura nuova allo stesso prezzo di una vettura d'occasione. La caratteristica più importante era certamente quella del prezzo. Il target era un pubblico più giovane rispetto ai normali gli acquirenti Volvo, e quindi più attento al fattore economico. La Volvo 240 SW Polar veniva venduta a 24 milioni di lire con un equipaggiamento che comprendeva chiusura centralizzata, poggiatesta anche posteriori, rails per il tetto, interni neri e una scelta fra 4 colori di carrozzeria (Bianco, Argento, Grigio Scuro e Rosso).

ARRIVA LA SUPER POLAR – La Super Polar, invece, era pensata per chi avrebbe acquistato una Polar se fosse stata più ricca ed equipaggiata in modo da renderla esclusiva. La Super Polar era dunque il massimo in termini di value for money. All'equipaggiamento di serie si aggiungevano l'ABS, gli interni in pelle, gli specchietti regolabili elettricamente dall'interno e riscaldabili, l'aria condizionata e gli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori. La Super Polar costava 29.900.000 lire, 5 milioni di lire in più della Polar. Il successo fu immediato, il 70% degli acquirenti comprava una 240 in allestimento Polar o Super Polar. Ma soprattutto, era aumentata la percentuale di donne e di professionisti che sceglievano Volvo, in aggiunta ad artigiani e commercianti che già costituivano il nocciolo duro della clientela.

IL RITORNO DELLA POLAR – Dopo le Polar originali e il grande successo della V50 Polar lanciata nel 2009, torna una Volvo capace di rispondere alle esigenze degli automobilisti grazie a un ottimo rapporto qualità prezzo. Il nome Polar rappresente un vero e proprio patrimonio del passato e del presente della Volvo. Un successo che partì dall'iniziativa di Volvo Italia ma che ha contribuito a scrivere la storia al punto da meritare un posto nel Museo Volvo di Göteborg, presso la Casa madre. Anche le nuove V70 Polar e Super Polar, sono auto che evidenziano le principali caratteristiche del marchio Volvo, cioè sicurezza, qualità e funzionalità.

TUTTI I MOTORI DIESEL – Nell'allestimento di serie di Volvo V70 Polar e Super Polar, che sarà disponibile in abbinamento a tutte le motorizzazioni turbodiesel, dal 1.6 D2 ai 2.0 D3 e D4, per finire con il 2.5 D5, si trovano dotazioni importanti come il dispositivo City Safety o il sistema di infotainment Sensus Connected Touch, senza dimenticare la targhetta Polar applicata sulla carrozzeria. I prezzi ufficiali saranno resi noti nei prossimi giorni. 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incendi veicoli elettrici a Londra: +300% nel 2021

Sciopero 25 febbraio 2022 metro bus

Fermata autobus: regole per veicoli e pedoni

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa