Volkswagen scommette sull'Argentina, 650 milioni su un mercato in crescita

Volkswagen ritiene importante l'Argentina per la propria strategia globale, il mercato sudamericano e in ripresa e con volumi interessanti

Volkswagen scommette sull'Argentina, 650 milioni su un mercato in crescita
Grandi manovre in Sudamerica per Volkswagen, i piani alti di Wolfsburg hanno deciso di investire in maniera consistente in Argentina. Si tratta di un piano di investimenti da 650 milioni di dollari destinato a potenziare ed ammodernare gli stabilimenti che la Casa tedesca ha impiantato a Pacheco, nella provincia di Buenos Aires. L'operazione ha avuto ovviamente il plauso e il supporto delle autorità locali, l'investimento infatti permetterà la creazione di circa 2.500 nuovi posti di lavoro; per Volkswagen, intenzionata a lanciare sul mercato argentino numerosi nuovi modelli e un SUV dedicato, è l'occasione per consolidare la propria posizione in un mercato che mostra tangibili segni di crescita e promette trend positivi per il futuro.

IL MERCATO ARGENTINO CATALIZZA L'INTERESSE DI WOLFSBURG

Lo scorso venerdì numerose agenzie di stampa hanno riportato la notizia di accordi stretti tra Volkswagen e il Governo argentino per una campagna di investimenti sul comparto dell'industria automobilistica nel Paese sudamericano. La Casa tedesca ha scelto di scommettere con fermezza sul futuro del mercato argentino e per questo investirà qualcosa come 650 milioni di dollari per potenziare le proprie strutture produttive nella provincia di Buenos Aires; il progetto è piuttosto ampio e, oltre al potenziamento delle fabbriche, prevede l'introduzione sul mercato locale di almeno 20 nuovi modelli da commercializzare in tempi brevi (VW punta anche alle vendite online con un portale dedicato, leggi qui).

CRESCITA CONTINUA E BUONI VOLUMI DI VENDITA

Il mercato argentino sta mostrando segni positivi e di ripresa, rispetto al 2016 sono stati registrati sei mesi consecutivi di crescita e su base annua è stata raggiunta una crescita del 15.9% lo scorso ottobre. Anche i volumi di vendita iniziano a essere interessanti, il Presidente argentino Mauricio Macri ha dichiarato che ormi è prossimo il traguardo delle 780 mila auto vendute e che anche il comparto dei mezzi pesanti si appresta a segnare un record di vendite. Riguardo la ripresa del comparto dei mezzi pesanti, Macri sottolinea come questo sia un indicatore di salute tanto per l'industria che li costruisce quanto per altri settori come le costruzioni edili (Qui il piano di ristrutturazione e potenziamento degli stabilimenti VW).

SUDAMERICA IMPORTANTE PER LA STRATEGIA GLOBLA DI VOLKSWAGEN

A siglare gli importanti accordi con il Governo argentino ha contribuito la guida VW Herbert Diess il quale ha dichiarato: "Il Sudamerica e l'Argentina svolgono un ruolo importante nella strategia globale di Volkswagen, puntiamo a regionalizzare le responsabilità operative in maniera sistematica". Volkswagen, come accennato prima, entro il 2020 intende introdurre numerosi nuovi modelli e tra questi il primo Sport Utility pensato espressamente per il mercato argentino oltre a una nuova gamma di veicoli commerciali e camion (Scopri tutto sul camion elettrico Volkswangen, leggi qui).

Pubblicato in Attualità il 13 Novembre 2017 | Autore: Gabriele Amodeo


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri