Questo sito contribuisce alla audience de

Volkswagen anticrisi: dal 2018 raddoppia la garanzia auto negli USA

Volkswagen ha scelto di promuovere le vendite dei SUV negli USA offrendo una garanzia estesa, doppia rispetto alla media della concorrenza

Volkswagen anticrisi: dal 2018 raddoppia la garanzia auto negli USA
In vista dell'imminente apertura dei lavori del Salone di New York, Volkswagen punta a recuperare popolarità e riconquistare la fiducia dei consumatori nordamericani, in molti casi persa in seguito allo scandalo del Dieselgate. La Casa di Wolfsburg ha comunicato di voler offrire una garanzia estesa sui modelli SUV di prossima immissione sul mercato USA. A partire dal 2018 la Volkswagen Atlas e la nuova Volkswagen Tiguan godranno di una garanzia di 6 anni o 72 mila miglia.

NECESSARIO RICUCIRE IN OGNI MODO IMMAGINE E REPUTAZIONE

L'immagine del brand Volkswagen è stata pesantemente compromessa in seguito allo scandalo delle emissioni inquinanti, l'ormai famigerato Dieselgate, il quale ha letteralmente travolto la Casa automobilistica tedesca. Il mercato nel quale ha pesato maggiormente il calo di popolarità del marchio è quello nordamericano; VW ha già dovuto prendere impegni ufficiali circa investimenti riparatori nel campo della mobilità ecosostenibile per scontare in parte la propria pena (Leggi qui come VW spenderà 2 miliardi per la diffusione delle auto verdi in USA), adesso lo stesso costruttore ha pensato a un'iniziativa per recuperare la fiducia di parte degli utenti puntando su un benefit da offrire a chi acquisterà i nuovi SUV.

GARANZIA RADDOPPIATA MA SOLO SU 2 NUOVI MODELLI

Come abbiamo detto in apertura il benefit previsto per chi acquisterà il nuovo SUV a sette posti Atlas o la nuova edizione della Tiguan, entrambi in arrivo sul mercato USA entro la fine dell'anno, consiste nel raddoppio della garanzia. I nuovi modelli a ruote alte Volkswagen godranno infatti di una garanzia valida 6 anni o per 72 mila miglia, la concorrenza in media, sempre in riferimento al mercato americano, offre 3 anni o 36 mila miglia. Secondo l'amministratore delegato VW per gli USA Hinrich Woebcken questa nuova formula soddisferà ampiamente le esigenze della clientela nordamericana (Intanto Trump taglia i fondi a EPA, scopri qui perché).

HYUNDAI E KIA FANNO MEGLIO DI VW, SOPRATTUTO IN EUROPA

Attualmente negli USA la garanzia più corposa è offerta da Hyundai e Kia, le auto coreane godono infatti di 5 anni o 60 mila miglia percorse; si tratta di una formula ridotta rispetto a quanto offerto dai marchi asiatici nel nostro Paese. Hyundai offre 5 anni di garanzia a chilometraggio illimitato, Kia offre invece 7 anni o 150 mila chilometri; bisogna inoltre tenere conto che queste garanzie sono offerte tanto sui top di gamma quanto sulle city car (Scopri tutto sulla garanzia legale per auto nuove e usate). Sarà sufficiente per Volkswagen estendere la garanzia su due modelli per recuperare credibilità sul mercato USA?

Pubblicato in Attualità il 13 Aprile 2017 | Autore: Gabriele Amodeo


Commenti


Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri