Verona – E gli agenti smascherano i trucchi per violare la Ztl “Si rischia la denuncia”

La polizia municipale ha intensificato i controlli per rendere vani i trucchi dei «furbetti della Ztl», quegli automobilisti cioè che tentano di ingannare le telecamere entrando dalle vie di ...

6 febbraio 2010 - 0:00

La polizia municipale ha intensificato i controlli per rendere vani i trucchi dei «furbetti della Ztl», quegli automobilisti cioè che tentano di ingannare le telecamere entrando dalle vie di uscita, in retromarcia, come in via Nizza, o con la targa coperta. Un automobilista veronese a bordo di una Bmw è stato fermato da una pattuglia poco prima di passare sotto le telecamere: aveva coperto la targa per renderla illegibile ed evitare la sanzione di 78 euro. L'uomo è stato denunciato.

La polizia municipale sta effettuando verifiche su fatti analoghi con le informazioni contenute nelle banche dati della Motorizzazione e le immagini delle telecamere installate nelle vie adiacenti. È stata inoltre,intensificata l'attività di controllo, anche con agenti in borghese, il sabato e la domenica, quando i varchi della Ztl sono aperti solo la mattina.

PREFETTURA. La Prefettura ha reso noto i dati sui provvedimenti di sospensione della patente nel 2009. Sono stati 2.850 in tutta la provincia. Fra questi, 1.921 per guida in stato di ebbrezza, 182 per uso di stupefacenti e 122 per superamento di oltre 40 chilometri orari dei limiti di velocità.

Solo in dicembre sono state ritirate 136 patenti per guida in stato di ebbrezza, 14 per uso di droghe e 5 per eccesso di velocità. Controlli a campione rilevano inoltre che in città la quasi totalità degli automobilisti ha le cinture di sicurezza allacciate. Il maggior numero di trasgressioni (16%) è stato registrato in via Mantovana a Santa Lucia. Infine si è accertato che tutti i motociclisti indossano il casco.

 

fonte – larena

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP