Veicoli elettrici Renault e Nissan a "Rio +20?

L'ONU sceglie i veicoli del consorzio franco-nipponico per gli spostamenti durante i lavori del Summit

18 giugno 2012 - 7:00

Una flotta di veicoli elettrici frutto della Renault-Nissan Alliance è presente alla Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile a Rio de Janeiro e soprannominata “Rio +20” per commemorare il 20° anniversario della Conferenza delle Nazioni Unite convocata proprio a Rio 20 anni fa. Il summit, attivo dal 13 al 22 Giugno, testimonia l'impegno dell'ONU e dei suoi delegati (più di 50.000) all'utilizzo di veicoli a zero emissioni durante lo svolgimento dei lavori. Obiettivo di Rio +20 è quello di incoraggiare governi, imprese e non profit ad adottare politiche sostenibili per ridurre la povertà, creare posti di lavoro e promuovere politiche energetiche più sostenibili.

DICHIARAZIONI – “Un argomento importante di Rio +20 è “la città sostenibile”, e i veicoli a zero emissioni possono rappresentare una parte integrante per garantire la qualità della vita nelle aree urbane.” ha dichiarato Kathleen Abdalla, Capo dell'organizzazione e della logistica di Rio +20 presso il Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite. “Siamo lieti di avere veicoli a zero emissioni nella nostra flotta. In questo modo possiamo dimostrare come i veicoli elettrici possono contribuire a ridurre l'inquinamento acustico e le emissioni di gas nocivi. In Brasile, dove la maggior parte dell'energia elettrica è generata da fonti rinnovabili e locali, i veicoli elettrici rappresentano un eccellente opzione di trasporto a basso carbonio.” 

I VEICOLI – I veicoli presenti a Rio +20 sono: 

  • Renault Fluence Z.E., una berlina in vendita anche in Europa dallo scorso anno (il prezzo in Italia è a partire dal €28.000);
  • Renault Kangoo Z.E., un veicolo commerciale elettrico nominato “International Van of the Year 2012”;
  • Nissan Leaf, il veicolo elettrico più venduto con oltre 32.000 unità in tre continenti.

Un altro veicolo frutto dell'Alleanza, la Renault Twizy, un qadriciclo leggero in vendita in Europa dalla scorsa primavera, sarà presente al Forum Globale sugli insediamenti urbani (GFHS) presso lo stand della HSBC Arena (sempre a Rio). dove sarà possibile anche effettuare un test-drive. Obiettivo della Renault-Nissan Alliance è quello di vendere a livello globale 1,5 milioni di vetture elettriche entro la fine dell'anno fiscale 2016. Inoltre, l'Alleanza ha firmato più di 120 protocolli d'intesa con le autorità di tutto il mondo, tra cui Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Messico e Porto Rico, per studiare come i veicoli elettrici possono preservare l'ambiente e migliorare la qualità della vita di Città.

PROGETTO PILOTA – All'inizio del mese, Nissan ha annunciato un programma pilota di taxi elettrici a San Paolo, la più grande città del Sud America. Un team di tassisti professionisti guiderà 10 Nissan Leaf e sarà in grado di ricaricare il pacco batterie agli ioni di Litio in 5 stazioni di ricarica rapida poste in zone strategiche della città. In soli 30 minuti sarà possibile ricaricare da zero fino all'80% della capacità complessiva.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Airbag difettosi: un nuovo caso coinvolge 6 Costruttori auto negli USA

Genitori tassisti in UK: il 66% guida 3 ore la settimana solo per i figli

Non dissetarsi alla guida fa sbagliare come bere alcolici