Usa: Mitsubishi richiama le Outlander per le frecce difettose

Il devioluci non ritorna in posizione dopo le curve. Previsto il risanamento in officina di 21 veicoli non ancora consegnati ai clienti

2 febbraio 2012 - 8:00

La filiale americana di Mitsubishi ha predisposto il richiamo di un piccolo quantitativo (21 esemplari) di Outlander Sport model year 2012 prodotti dal 9 novembre al 16 dicembre 2011.

FRECCE INGANNEVOLI – I 21 veicoli non rispondono al requisito federale n° 108 che stabilisce le caratteristche di sicurezza di dispositivi d'illuminazione, retrovisori e relativi equipaggiamenti. Sulle vetture in questione è stato rilevato un difetto nel leveraggio del devioluci che impedisce alle frecce di disattivarsi quando un cambio di direzione è stato effettuato e il volante ritorna in posizione. In pratica, le frecce possono continuare a lampeggiare anche se il veicolo ha già completato una curva e sta procedendo in rettilineo. Ciò potrebbe disorientare il guidatore di un veicolo che segue o incrocia, generando una situazione di potenziale pericolo in grado di causare un incidente stradale.

NESSUN VEICOLO DIFETTOSO È MAI STATO CONSEGNATO – Il rimedio predisposto da Mitsubishi consiste nella verifica e nella sostituzione gratuita del leveraggio difettoso. Tuttavia, nessun veicolo potenzialmente interessato all'inconveniente è stato mai consegnato a un cliente: tutti sono ancora giacenti presso la rete di vendita. Di conseguenza, la casa non inoltrerà alcuna segnalazione di richiamo: le officine autorizzate provvederanno a risanare i veicoli prima della consegna. Un problema molto simile a quello che affligge oggi le 21 Outlander s'era verificato qualche mese fa su quasi 27 mila veicoli Ford del modello Ranger.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brand auto: oltre 1 su 2 ricompra Toyota. La classifica 2022

Polizze RC auto 2022: solo il 14,4% sono stipulate online

FIA lancia Drive with Care per la sicurezza stradale nel mondo