Una buona notizia per i neo-patentati..

E’ stata rinviata la norma cheavrebbe impedito ai neopatentati di guidare per una anno, veicoli conpotenza riferita alla tara superiore ai 50 kw/t.Il Ministero dell'interno ha infatti reso...

4 gennaio 2009 - 11:37

E’ stata rinviata la norma cheavrebbe impedito ai neopatentati di guidare per una anno, veicoli conpotenza riferita alla tara superiore ai 50 kw/t.Il Ministero dell'interno ha infatti reso noto che con il decreto-legge30 dicembre 2008, n. 207  pubblicato in G.U. n. 304 del 31 dicembreu.s., è stata prorogata al 1° gennaio 2010 l'applicazione delle disposizioni di cui comma 2-bis dell'articolo 117 del Codice della Strada, il quale prevede: “Aititolari di patente di guida di categoria B, per il primo anno dalrilascio non è consentita la guida di auoveicoli aventi una potenzaspecifica, riferita alla tara , superiore a 50 kW/t,.

Lalimitazione di cui al presente comma non si applica ai veicoli adibitial servizio di persone invalide, autorizzate ai sensi dell'articolo188, purché la persona invalida sia presente sul veicolo”

fonte

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

SicurAUTO.it al convegno sulla sicurezza delle batterie al Litio

Frenata automatica: ancora molti limiti nei test AAA da 50 km/h

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona