Un Codice della strada europeo? Allora niente limiti di velocità in autostrada, come in Germania!

Sì, mi piace l'idea di un Codice della strada europeo. I cosiddetti esperti dicono serva a rendere le norme omogenee e a far chiarezza e ad abbassare il numero di incidenti e per la sicurezza...

31 ottobre 2009 - 8:28

Sì, mi piace l'idea di un Codice della strada europeo. I cosiddetti esperti dicono serva a rendere le norme omogenee e a far chiarezza e ad abbassare il numero di incidenti e per la sicurezza stradale e per l'essere umano in generale. Benissimo. Spero sia diverso, quel Codice, dall'euro, la
moneta unica. Che non fa arrivare alla terza settimana del mese l'italiano medio. Comunque, se proprio si blatera di Codice della strada unico, allora che ovunque si faccia come su parte delle autostrade tedesche: niente limiti di velocità.

I tratti senza limiti sarebbero scelti dai gestori delle autostrade: quelli dove ci sono le carreggiate larghe, tante corsie. Una volta individuati i tratti, l'assenza di limiti andrebbe imposta ai gestori. Se no, va a finire come per i 150 km/h: la norma c'è, ma non viene applicata.
Propongo anche di quintuplicare la sanzione per chi non rispetta la distanza di sicurezza, vero cancro della sicurezza stradale.
 
Ma dubito che i parrucconi europei decidano in tal senso. Presumo si scervelleranno per piazzare una multa identica nell'universo per la sosta vietata. Scusate, ma chi cavolo se ne frega. 

fonte

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP