Tutor, strage di multe: più sicurezza stradale? Piano con gli elogi

Tre milioni di multe in 7 anni, e meno incidenti nel 2012: questo grazie al Tutor

21 maggio 2013 - 8:00

Il Tutor, il sistema che controlla soprattutto la velocità media dei veicoli (ma anche quella istantanea, come gli autovelox), fa una strage di multe: 3 milioni di verbali in 7 anni, dal 2005 al 2012.

OBIETTIVO RAGGIUNTO – A leggere i numeri, pare che l'obiettivo del Tutor, far rallentare i veicoli per migliorare la sicurezza stradale, sia stato raggiunto. Nel 2012, ultimi dati disponibili, gli eccessi di velocità registrati sono stati 489.448, superiore a quello medio che è di circa 444.000, però in calo del 29% rispetto al 2011. Quindi, se le multe sono meno, minore è la velocità, anche perché i portali Tutor sono 318 su 235 tratte, per un totale di 2.900 km di carreggiate controllate, in costante aumento negli anni.

FA PAURA – È palese che ci sia un effetto deterrente del Tutor, anche grazie al fatto che la Polstrada tiene sempre più accese le telecamere: in 7 anni, un totale di 1,7 milioni di ore, 545.674 delle quali nel corso del solo 2012 (+38,8%). Si è scesi da una media di 2,34 infrazioni/ora nel 2010 a 1,36 nel 2011 a 1,16 nel 2012. Ogni ora, un'auto e poco più che transitano sotto i portali del Tutor acceso viaggia oltre i 130 km/h. Nei tratti monitorati, tra il 2011 e il 2010, gli incidenti sono diminuiti del 3%; nel 2012, rispetto al 2011, c'è un -23% (quelli mortali -42%). E per il futuro, la Polizia stradale promette che, a regime, i Tutor saranno accesi 24 ore su 24, grazie anche a un sistema più efficace di gestione delle contravvenzioni.

MA LA CRISI INCIDE – È vero che il Tutor migliora la sicurezza stradale, ma va anche detto che la crisi fa viaggiare meno gli automobilisti. Per quanto riguarda gli spostamenti in autostrada, nei primi 7 mesi dell 2012, si ha un calo del 6,9% rispetto allo stesso periodo del 2011, con una flessione più marcata tra i veicoli leggeri (-7,4%) rispetto a quelli pesanti (-5%). A spingere a non usare la macchina ci sono infatti il prezzo della benzina (+17,7% dal settembre 2011 a quello 2012) e il minore reddito disponibile delle famiglie.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Multa con Autovelox annullabile

Autovelox mobili: qual è la distanza minima tra segnale e postazione?

Acquisto auto nuova: come dovrebbe essere in una concessionaria auto

Rotonde al posto degli incroci negli USA: -90% di incidenti mortali