Terremoto: Sara Assicurazioni proroga i pagamenti di 60gg

Sara Assicurazioni proroga i termini di pagamento sino a 60 giorni per gli assicurati delle zone terremotate

5 giugno 2012 - 9:40

Sara Assicurazioni, nell'esprimere solidarietà alle popolazioni dell'Emilia e della provincia di Mantova colpite dal sisma, ha disposto una prima concreta iniziativa per venire incontro alle esigenze e alle difficoltà degli assicurati presso le Agenzie Sara delle zone interessate. La compagnia ha deciso di prorogare da 15 a 60 giorni il termine per il pagamento dei premi previsto dall'art. 1901 del Codice Civile.

COPERTURA SINO A 60GG – Sara Assicurazioni riconoscerà quindi la copertura assicurativa fino al 60° giorno successivo alla scadenza per tutti i contratti – sia Auto che Rami Elementari (rami assicurativi non auto o vita) – con scadenze comprese tra il 20 maggio e il 30 settembre 2012 il cui contraente risieda nei comuni delle province di Ferrara, Modena e Mantova di seguito elencati:

Ferrara

Bondeno, Cento, Mirabello, Poggio Renatico, S.Agostino, Vigarano Mainarda

Modena

Camposanto, Cavezzo, Concordia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, Novi, S. Felice sul Panaro, S. Possidonio

Mantova

Borgofranco, Carbonara, Felonica, Gonzaga, Magnacavallo, Moglia, Motteggiana, Ostiglia, Pegognaga, Pieve di Coriano, Poggio Rusco, Quingentole, Quistello, Revere, S.Benedetto, S.Giacomo delle Segnate, S.Giovanni del Dosso, Schivenoglia, Sermide, Serravalle, Sustinente, Suzzara, Villa Poma.

NON E' UN OMAGGIO – Attenzione però, Sara Assicurazioni, da noi interpellata, ci ha precisato che l'iniziativa non permetterà di ottenere uno “sconto” sulla polizza assicurativa. Cambiano solo i termini entro i quali versare quanto dovuto all'assicurazione. Quindi, ad esempio, se ad un'assicurato scade la polizza il 1° giugno, potrà pagare il rinnovo anche il 31 luglio. Ma la “nuova” polizza avrà sempre scadenza il 1° giugno del 2013. Di fatto è un'idea che permette agli assicurati di quelle zone di non viaggiare senza copertura assicurativa evitando tutti i rischi del caso. Mentre sulla celerità con la quale saranno liquidati gli assicurati delle zone colpite dal terremoto la compagnia non ha fornito risposte… l'auspicio è che ad iniziative utili come la precedente, si affianchi un'attenta e rapida liquidazione dei sinistri subiti dai clienti assicurati contro gli eventi naturali.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Sinistro catastrofale

Sinistro catastrofale: che cos’è e come viene gestito

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”