Suzuki: la SX4 2.0 DDiS 2WD GL e altre novità

Nuova versione per la piccola SUV nipponica ed un'assoluta novità nel rally italiano

28 marzo 2012 - 16:27

La filiale italiana di Suzuki ha annunciato l'introduzione della versione 2.0 DDiS 2WD GL della SX4, la SUV di piccole dimensioni che rappresenta la gemella nipponica della Fiat Sedici. Questa versione è proposta al prezzo base di 19.990 euro ed è equipaggiata con il motore diesel 2.0 DDiS da 135 CV di potenza e 320 Nm di coppia massima, già disponibile a 1.550 giri/minuto. Grazie alla presenza del sistema 2WD a due ruote motrici e non alla trazione integrale, consumi ed emissioni sono paragonabili a quelli del motore 1.6 DDiS, nonostante la potenza più alta. Stando a quanto dichiarato dalla Casa nipponica, la SX4 2.0 DDiS 2WD GL consuma in media 4,9 litri di gasolio per percorrere 100 km, emettendo 128 g/km di CO2.

DOTAZIONE DI SERIE – Il modello in questione della Suzuki SX4 è proposto in abbinamento all'allestimento GL che identifica la dotazione di serie composta da ABS con EBD, impianto Hi-fi con lettore MP3 e controllo elettronico del volume con comandi al volante, 4 altoparlanti, antenna, 4 tweeters, doppio airbag anteriore, airbag laterali anteriori, airbag laterali a tendina, alzacristalli elettrici anteriori, cerchi in lega da 16 pollici, climatizzatore manuale, chiusura centralizzata con telecomando integrato nella chiave e funzione di lampeggiamento, filtro antiparticolato DPF, sistema ESP per il controllo elettronico della stabilità, dispositivo TCS per il controllo della trazione, fendinebbia, vetri Privacy Glass, specchietti elettrici in tinta riscaldati e regolabili elettricamente. Per quanto riguarda le personalizzazioni, l'unico optional disponibile è la vernice metallizzata argento, grigio scuro, nero, blu kashmir, arancio, bianco ghiaccio, smoky green che sono disponibili con il sovrapprezzo di 403 euro ed affiancano le colorazioni bianco e rosso a pastello.

SWIFT A GPL NEI RALLY – Oltre alla SX4 2.0 DDiS 2WD GL, Suzuki ha annunciato il debutto di una propria vettura alimentata a GPL nella categoria rally. Infatti, al trofeo monomarca Suzuki Rally Cup 2012 parteciperà una Swift Sport nell'allestimento da gara N-Top, opportunamente rivisto per ottenere maggiore sicurezza in presenza della doppia alimentazione a benzina e GPL, il cui impianto è stato fornito e progettato dall'azienda specializzata BRC di Cherasco (CN). La Suzuki Swift Sport N-Top GPL debutterà già nella prima tappa di Aosta, in programma per il weekend del 27 e 28 aprile.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa

Metano auto

Metano auto: aumento del contributo gestione bombole dal 1° ottobre

Come guadagnare un reddito extra dal proprio garage