Strade più sicure: Assosegnaletica chiede subito azioni concrete

Rendere le strade più sicure avviando subito un processo di risanamento della segnaletica è la proposta che l’Associazione dei produttori di segnali stradali, aderente ad ANIMA...

30 ottobre 2008 - 14:59

Rendere le strade più sicure avviando subito un processo di risanamento della segnaletica è la proposta che l’Associazione dei produttori di segnali stradali, aderente ad ANIMA (Confindustria) lancia in occasione della tavola rotonda del 4 Novembre alla Camera dei Deputati, presso la Sala delle Colonne di Palazzo Marini.

Interverranno Paolo Cattorini, Presidente Assosegnaletica, Bartolomeo Giachino, Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Mario Valducci, Presidente Commissione Trasporti Camera Deputati, Silvia Velo e Silvano Moffa, rispettivamente Vicepresidente e Membro della Commissione Trasporti Camera Deputati.

Parteciperanno inoltre Sergio Dondolini, Direttore generale Ministero Infrastrutture e Trasporti, Giuseppe Mele, Vice direttore Area politiche industriali di Confindustria e Alessandro Ferri, Responsabile ufficio Sicurezza stradale del Comune di Roma, appena costituitosi.

In occasione della tavola rotonda verrà lanciata la campagna sulla segnaletica sicura 2009.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incendi veicoli elettrici a Londra: +300% nel 2021

Sciopero 25 febbraio 2022 metro bus

Fermata autobus: regole per veicoli e pedoni

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa