Strade: oltre 2 milioni di controlli ma aumentano omissioni di soccorso

''Dopo la brillante operazione condotta dal I Gruppo della Polizia Municipale di Roma, che ha portato nel giro di poche ore al rinvenimento della vettura del pirata della strada che ha travolto ...

8 marzo 2010 - 18:31

''Dopo la brillante operazione condotta dal I Gruppo della Polizia Municipale di Roma, che ha portato nel giro di poche ore al rinvenimento della vettura del pirata della strada che ha travolto una giovane turista statunitense a Piazza S. Giovanni in Laterano dandosi poi alla fuga, torna alla ribalta il problema legato alla mancata responsabilita' da parte di quei conducenti che non solo non rispettano i limiti di velocita', ma interpretano la segnaletica come mera decorazione stradale''. Lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza urbana del Comune di Roma, che sottolinea l'incoscienza con la quale molti utenti mettono a repentaglio la propria e altrui vita.

''Le operazioni di polizia stradale condotte dalla Polizia Municipale di Roma, per l'anno 2009, sono state 2.292.562 tra cui 36.853 le rilevazioni di incidenti stradali, 1.084 le violazioni per guida in stato d'ebbrezza e 238 sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Significativo il dato rappresentato dalle omissioni di soccorso rilevate nel 2009 (351): pur diminuendo rispetto al 2008 (433) sono pericolosamente risalite rispetto al 2006 (242) e al 2007 (312)'', continua Santori.

''Questi dati evidenziano che i controlli, seppur consistenti, da soli non bastano. E' necessario dunque incrementare l'opera di sensibilizzazione attraverso un maggior numero di corsi di educazione stradale all'interno delle scuole e promuovere campagne informative anche per gli adulti, affinche' possano essere gettati i semi per una maggiore coscienza civile'', conclude Santori, auspicando che ''i responsabili del sinistro di Piazza San Giovanni abbiano le ore contate e vengano presto consegnati alla giustizia''.

fonte – asca.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brand auto: oltre 1 su 2 ricompra Toyota. La classifica 2022

Polizze RC auto 2022: solo il 14,4% sono stipulate online

FIA lancia Drive with Care per la sicurezza stradale nel mondo