Sosta selvaggia, camion selvaggi, targhe “inventate”. Benvenuti nella civilissima Bolzano

Siamo abituati a pensare che Bolzano sia un pezzo di Germania rimasto per caso in Italia. Non solo per la lingua, gli orari dei negozi e le quote di mercato stratosferiche che...

12 novembre 2010 - 8:43

Siamo abituati a pensare che Bolzano sia un pezzo di Germania rimasto per caso in Italia. Non solo per la lingua, gli orari dei negozi e le quote di mercato stratosferiche che vantano Audi, Bmw, Mercedes e Volkswagen, ma anche per disciplina e senso civico. Ma guardate queste foto, scattate da Michele De Luca:

Si riferiscono a clienti di un bar che parcheggiano addirittura ostruendo un incrocio, in un modo che onestamente siamo abituati a vedere in zone d'Italia più degradate: se non fosse per il rango delle vetture, per la pista ciclabile e i portici, si potrebbe ritenere che siano state scattate un migliaio di chilometri più a Sud (anche se qui a Bolzano comportamenti del genere danno più nell'occhio, perché nelle foto non si vedono altre irregolarità clamorose).Colpa solo dell'inciviltà che avanza o dell'escalation di dimensioni delle auto, che sta facendo perdere la pazienza anche ai santi durante la vana ricerca di un parcheggio?

Vi confesso che qualche pensierino sull'avanzare dell'inciviltà in quelle zone lo avevo fatto un mese fa sull'Autobrennero, vedendo che anche lì girano tanti camion tenendo accese le luci blu, assolutamente illegali e confiscabili dallo scorso agosto in seguito alla riforma del Codice: anche lì sembra di ritrovarsi in senso contrario un'autocolonna della Polizia.

E sempre Michele De Luca alimenta altri dubbi facendoci vedere questa Maserati

che circola con una targa anteriore riprodotta in dimensioni più piccole dell'originale e montata non al centro ma a sinistra in posizione irregolare: voglia di personalizzazione per fare una Maserati in stile Alfa o perdita della targa originale rimediata in questo modo per non prendere i soldi sulla reimmatricolazione che il Codice imporrebbe? Non lo so. Fatto sta che quest'auto non è in regola pare circoli così da mesi sotto gli occhi di tutti. Nella civilissima Bolzano.

fonte – mauriziocaprino.blog.ilsole24ore.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Consiglio acquisto utilitaria: budget fino a 10.000 euro

Ciclisti più spericolati degli automobilisti? Uno studio spiega perché

Cassazione: omicidio stradale, l’imprudenza altrui non è un’attenuante