Smart2go Milano: dove sono le smart elettriche previste?

A Milano, il contratto fra smart e utente finale prevede anche le elettriche. Ma di smart a batteria, per ora, neanche l'ombra

3 dicembre 2013 - 12:20

Il boom del car sharing privato a Milano viene seguito con la massima attenzione da SicurAUTO.it: lo riteniamo un fenomeno interessantissimo. E a breve, usciremo con la prova su strada del Car2go (vi anticipiamo che il servizio ci ha piacevolmente colpito anche se ancora esiste qualche “bug” da risolvere). Non chiudiamo gli occhi, tuttavia, di fronte a possibili difetti oppure stranezze del Car2go. E a proposito di bizzarrie, segnaliamo che il contratto fra smart e utente, a Milano, parla anche di smart elettriche, ma di piccole a batteria firmate Mercedes in Car2go non se ne vede nemmeno l'ombra sotto la Madonnina.

ECCO LE PARTI INTERESSANTI – In particolare, a pagina 1 del contratto, l'articolo 1 dice: “A seconda della zona, car2go mette a disposizione, per il relativo noleggio ai sensi del Contratto Quadro e delle Condizioni di Noleggio, uno o due diversi tipi di veicoli (smart car2go o smart electric drive car2go)…”. Oppure a pagina 5, punto h): “Assicurarsi che, in caso di utilizzo di veicolo elettrico car2go, la batteria abbia una durata sufficiente – nel caso in cui il conducente sia uscito dall'area di attività – per ricondurre il Veicolo car2go nell'area di attività rilevante al fine di avviare la procedura di ricarica e terminare il noleggio ai sensi dell'Art. 10…”.

NON FINISCE QUI – E ancora, il contratto doice, a pagina 8 punto 3): “Qualora sia stata noleggiata una smart electric drive car2go e qualora la batteria del veicolo al momento della riconsegna abbia una carica residua inferiore al 20%, in base all'indicatore di carica posto all'interno del Veicolo car2go, la procedura di noleggio potrà essere terminata soltanto in una stazione di caricamento car2go. In tal caso il conducente verrà informato tramite un messaggio sul touch screen. Il conducente dovrà quindi parcheggiare il veicolo su una superficie appositamente segnalata presso una stazione di caricamento e avviare il processo di caricamento…”.

MOLTO PRESTO… QUANDO? – In altre città europee, ci sono le smart elettriche di Car2go. Le cifre danno la misura di un successo a livello mondiale, con 50.000 clienti che usano quotidianamente 9.000 smart, 1.100 delle quali sono a trazione elettrica. Ma per ora, chi stipula il contratto smart Car2go a Milano, può usare la membercard solo in quella città. Nel sito Car2go, sezione questioni frequenti, alla domanda “Posso usare la card in altre città europee?”, la risposta è “Molto presto: i clienti di car2go Milano potranno utilizzare car2go in altre città europee. Nota bene: tariffe e condizioni cambiano a seconda della città”. Ecco, forse, se e quando i clienti di Car2go Milano potranno utilizzare Car2go in altre città europee, allora quel contratto avrò un senso. Resta un altro problema: a pagina 10, il punto 4) recita che “in caso di noleggio di una smart electric drive car2go, se la batteria del veicolo al momento della riconsegna ha una carica residua inferiore al 20% e il veicolo non è riportato presso una stazione di caricamento bensì presso un normale parcheggio oppure non è avviato il processo di caricamento…”. Domanda: il servizio smart quanto farà pagare per le auto elettriche lasciate sotto il 20%, ma non vicine alle colonnine? Attenzione, le zone di ricarica sono pochissime: cosa succede se l'auto viene lasciata al 40%? Che il cliente dopo è penalizzato? Sarà utile, in futuro, se e quando arriveranno le smart elettriche, una road map per l'installazione delle colonnine in tantissime parti di Milano, altrimenti il noleggio di quelle elettriche sarà più raro, con buona pace per l'aria di Milano. Contattato il numero verde Car2go per chiedere maggiori informazioni l'operatore ci ha detto: “le smart elettriche sono previste dal piano, ma ancora non si sa nulla sulla loro introduzione. Sicuramente passerà ancora del tempo”. Alla nostra domanda, “quindi passeranno mesi ancora immaginiamo…”, ha risposto: “non posso darle dei tempi certi, mi spiace”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Frenata automatica: ancora molti limiti nei test AAA da 50 km/h

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)